PlayStation Plus: senza giochi al day one avrà meno attrattiva di Xbox Game Pass, per degli analisti

Per alcuni analisti di mercato il nuovi tier di abbonamento di PlayStation Plus avranno meno attrattiva di Xbox Game Pass di Microsoft per l'assenza di giochi al day one nel catalogo.

NOTIZIA di Stefano Paglia   —   29/03/2022
117

GamesIndustry ha intervistato alcuni noti analisti di mercato chiedendogli di commentare il rinnovato PlayStation Plus. Quasi tutti concordano sul fatto che i nuovi tier (Extra e Premium) potrebbero interessare a molti giocatori PS5 e PS4, ma che l'attrattiva del servizio sarà inferiore a quella di Xbox Game Pass di Microsoft per via del fatto che i giochi tripla A non verranno inclusi nel catalogo del servizio al day-one, seppur i pareri su quanto ciò peserà negativamente sono discordanti.

Per Pers Harding-Rolls di Ampere Analysis, la struttura del nuovo abbonamento a PlayStation Plus "non avrà l'attrattiva del servizio Microsoft. Penso che Sony cercherà di essere più aggressiva sulla finestra di tempo tra la pubblicazione dei giochi e l'aggiunta degli stessi al catalogo del servizio e sul quando aggiungere nuovi giochi di sviluppatori e publisher di terze parti."

Per Michael Goodman di Strategy Analytics, invece, quanto influirà l'assenza nel catalogo di PlayStation Plus di giochi tripla A al day "è una domanda a cui risponderà il mercato."

"Microsoft ha scelto che avere giochi al day one su Game Pass sia un fattore critico per il loro successo, penso che lo sia stato. Dovremo vedere quanto sia importante per i fan di PlayStation. C'è un punto da considerare che non è critico. Nintendo ha fatto un ottimo lavoro con Nintendo Switch Online: ha avuto un enorme successo grazie al catalogo di retrogame. Tuttavia, la grande crescita del Game Pass è iniziata quando hanno iniziato ad aggiungere giochi al day-one. Vale la pena far notare che Sony e Microsoft non stanno competendo testa a testa su questo fronte. Stanno fondamentalmente parlando alla loro base installata".

PlayStation Plus, logo
PlayStation Plus, logo

Per Lewis Ward di IDC, la nuova struttura del PlayStation Plus ripagherà Sony, principalmente perché l'attuale numero di abbonati a PlayStation Now è relativamente basso (solo il 5% dei possessori di PS5 e PS4 ha un abbonamento attivo secondo Goodman).

"Vedremo se Sony rivelerà qualcosa su come gli abbonati di PlayStation sono divisi per livello di tier nel tempo, ma non sembra essere un limite per mantenere gli abbonati Premium a un valore pari o superiore ai 4 milioni (ovvero l'attuale numero di iscritti al Now secondo IDC) nel 2022, ottenendo anche una considerabile base di abbonati con Extra."

E voi cosa ne pensate? I vantaggi offerti da PlayStation Plus Extra e Premium vi interessano? Fatecelo sapere nei commenti.