Pokémon: Game Freak dà la priorità ai nuovi progetti originali 20

Sembra che Game Freak abbia intenzione di dare la priorità ai nuovi progetti originali piuttosto che a Pokémon, con la sua nuova organizzazione interna.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   22/05/2019

In base a quanto emerso da un'intervista condotta da VGC a Masayuki Onoue, programmatore e director di Game Freak, lo storico team dei videogiochi di Pokémon, sembra che la compagnia abbia intenzione di dare la priorità ai nuovi progetti originali rispetto alla sua storica serie.

Distaccarsi un po' da Pokémon, ha riferito Onoue, consente a Game Freak di poter poi tornare sulla serie con maggiore entusiasmo ma uno spostamento di forze sui progetti collaterali risulta una notizia importante, considerando che Game Freak si occupa da decenni dei videogiochi di Pokémon. C'è anche da dire che le interviste a sviluppatori nipponici possono contenere errori di interpretazione, dunque il tutto non va forse preso alla lettera, in ogni caso, questo è quanto ha riferito Onoue: "Ci sono due diversi team di sviluppo qui, chiamati semplicemente Production Team 1 e Production Team 2. Il Team 1 è interamente dedicato a Gear Project, mentre Team 2 è concentrato sulle operazioni relative a Pokémon", ha spiegato Onoue. Gear Project è l'iniziativa interna di Game Freak che è stata organizzata per portare avanti nuovi progetti originali all'interno della compagnia.

"Questo significa che Game Freak come compagnia sta dando la priorità a Gear Project, che è il team produttivo numero uno, più di Pokémon in generale. Stiamo sempre cercando di creare qualcosa di ugualmente importante o anche più emozionante di Pokémon. C'è un continuo andirivieni tra Team 1 e Team 2", ha aggiunto Onoue, "Una delle cose più interessanti è che Team 2, che è dedicato a Pokémon, è concentrato su delle piattaforme specifiche, mentre con l'altro team gli sviluppatori possono avere a che fare con piattaforme che non avrebbero toccato in precedenza. Mischiando tra loro i team siamo in grado di creare una sinergia interessante".

Game Freak risulta attualmente impegnata su tre giochi di grosso calibro, ovvero Pokémon Spada e Scudo, Town e Giga Wrecker. Secondo Onoue, la possibilità di portare avanti tre progetti così importanti è data dalla nuova organizzazione della compagnia, che ha costituito una divisione ricerca e sviluppo in grado di aiutare i vari team con lo sviluppo e aumentarne l'efficienza.