Portal 3: la doppiatrice di GlaDOS vorrebbe tanto che Valve realizzasse il terzo capitolo

La doppiatrice di GlaDOS, il computer impazzito della serie Portal, vorrebbe tanto che Valve realizzasse Portal 3.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   06/09/2022
25

Ellenn McLain, la doppiatrice di GlaDOS, il computer impazzito antagonista del giocatore in Portal e Portal 2, vorrebbe davvero tanto che Valve realizzasse Portal 3. La McLain ha espresso il suo desiderio nel corso di un'intervista con lo YouTuber KIWI TALKZ.

Più precisamente la McLain ha invitato scherzosamente a fare pressioni sullo studio di Newell: "Scrivete! Mandate email a Valve! Avete la mia benedizione. Ditegli che Ellen vuole fare Portal 3!" L'attrice ha poi continuato spiegando che il suo mestiere consiste nel fare in modo che un personaggio non diventi stantio di opera in opera e ha raccontato di come Valve l'abbia sempre diretta in modo ottimale per interpretare GlaDOS.

Insomma, la donna sembra ben disposta a ritornare nel ruolo, se Valve gliene darà l'occasione.

Recentemente è stata pubblicata la raccolta Portal: Companion Collection su Nintendo Switch, che comprende i port di entrambi i capitoli della serie. Per il lancio di Steam Deck Valve ha preparato un mini gioco, Aperture Desk Job, ambientato nell'universo della serie Portal, specificando però nella descrizione ufficiale che: "Non è Portal 3! Abbassa le tue aspettative: non è un sequel di Portal. Ora preparati ad alzarle leggermente: questa demo è ambientata nell'universo espanso di quei giochi. Desk Job ti mette direttamente sul sedile di guida di Aperture Science. Poi elimina rapidamente la parte della guida e aggiunge un banco davanti al sedile."

Considerando che è completamente gratuito, ci si può accontentare (si finisce in meno di un'0ra).