PS4, ciclo produttivo terminato: Sony non comunicherà altri dati di vendita

A quanto pare Sony non comunicherà ulteriori dati di vendita relativi a PS4, visto che il ciclo produttivo della console è ufficialmente terminato.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   31/07/2022
72

Il ciclo produttivo di PS4 è ufficialmente terminato, il che significa che Sony non comunicherà ulteriori informazioni relative alle vendite della sua ex ammiraglia. C'era dunque un motivo per cui queste indicazioni mancavano nell'ultimo report fiscale dell'azienda.

Il dato dei 117,2 milioni di PS4 vendute è quindi quello definitivo e immaginiamo a questo punto che non verrà aggiornato. La transizione da PlayStation 4 a PlayStation 5 si è insomma conclusa, sebbene in maniera un po' inusuale.

Siamo infatti abituati a vedere i produttori affiancare nei negozi modelli vecchi e nuovi, puntando a svuotare i magazzini dei primi attraverso una politica di offerte anche piuttosto aggressive, cosa che però non è stata necessaria per PS4: fondamentalmente non c'erano rimanenze di cui liberarsi.

È ugualmente inusuale che una console ufficialmente accantonata venga ancora supportata nel modo in cui sta facendo Sony, visto che il 9 novembre uscirà God of War Ragnarok, che a questo punto possiamo considerare il canto del cigno per la piattaforma in termini di esclusive first party.

Lato third party, invece, la situazione è ben diversa e l'ampissima base installata di PS4 si tradurrà in un calendario di uscite ancora fitto nei mesi a venire, com'è normale che sia.