PS5 e Xbox Series X, i due teraFLOPS di gap non produrranno differenze visibili nei giochi 239

Stando a uno sviluppatore, i due teraFLOPS di potenza che separano PS5 da Xbox Series X non produrranno differenze visibili nei giochi.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   24/03/2020

Secondo uno sviluppatore verificato del forum Resetera, tal EVIL, i due teraFLOPS di distacco tra PS5 e Xbox Series X non produrranno differenze visibili nei giochi, che saranno difficilissime da scorgere.

EVIL: "La differenza di potenza di cui parli è di soli 2 teraFLOPS e ti posso garantire che non vedrai differenze tra un gioco a 10 TF e uno a 12 TF. Ricorda che il gap di questa generazione è minore rispetto a quello che c'era tra PS4 e Xbox One."

Come ha aggiunto qualcuno, si tratta del gap minore mai registrato tra una console di Sony e una di Microsoft da quando le due multinazionali concorrono sul mercato dei videogiochi. Comunque sia l'affermazione va circostanziata per non produrre fraintendimenti. Probabilmente EVIL si riferisce a un contesto normale di gioco, ossia: giocando dal divano e stando a una certa distanza dallo schermo, sarebbe difficile scorgere differenze tra le due versioni dello stesso gioco.

Le caratteristiche di PS5 e Xbox Series X stanno facendo discutere tutto l'ambiente. Giusto ieri abbiamo intervistato uno sviluppatore di tripla A secondo cui l'SSD ultraveloce impatterà più dei teraFLOPS di Xbox Series X, comunque complessivamente più potente. Comunque sia le opinioni in merito sono tante. Ad esempio c'è chi afferma che Xbox Series X potrebbe battere PS5 nella decompressione delle texture o che Xbox Series X ha un ray tracing migliore di PS5. Ma c'è anche chi concorda nel dire che l'SSD conta più della potenza.