Razer ha rotto con una influencer brasiliana colpevole di essersi difesa da pesanti offese 222

Razer ha rotto con la influencer brasiliana Gabriela Cattuzzo, colpevole di essersi difesa da alcune pesanti offese ricevute su Twitter.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   26/06/2019

Razer ha deciso di rompere con la influencer brasiliana Gabriela Cattuzzo, colpevole di essersi difesa su Twitter dopo aver ricevuto pesanti offese.

I fatti risalgono al 21 giugno, quando la Cattuzzo ha pubblicato una foto di lei che cavalca un toro meccanico, accompagnata dal testo: "Io che cavalco la chat". Subito uno dei suoi follower l'ha apostrofata scrivendo: "Se vuoi puoi cavalcare me". La ragazza ha quindi risposto per le rime dandogli del macho dal cervello bacato e concludendo con l'affermazione che è per comportamenti del genere che gli uomini sono spazzatura, aggiungendo poi in un altro tweet che gli uomini che non si comportano in questo modo sono eccezioni.

Lo scambio di Tweet è diventato presto virale, con molti che sono arrivati ad accusare lei di essere quella dal comportamento tossico. La Cattuzzo ha quindi chiesto scusa per la generalizzazione, ma ha ribadito come la sua sia stata solo la risposta a un battuta di pessimo gusto: "Non mi scuso per essermi difesa. Mi difenderò sempre."

Nonostante ciò, lunedì Razer Brazil ha preso le distanze dalla Cattuzzo e, accusandola di essere intollerante e discriminatoria, ha rotto tutti i rapporti economici con lei. Nel frattempo la Cattuzzo si è allontanata dai social network perché ha ricevuto minacce di morte contro di lei e la sua famiglia.

Catuzzo