Resident Evil: i prossimi giochi della serie potrebbero essere in terza persona

I prossimi giochi della serie Resident Evil potrebbero essere in terza persona o in soggettiva: Capcom valuterà caso per caso.

NOTIZIA di Stefano Paglia   —   22/09/2022
74

Capcom per i prossimi giochi della serie Resident Evil potrebbe valutare l'idea di tornare alla visuale in terza persona dopo Resident Evil 7 e Village che come sappiamo sono in soggettiva. Questo perlomeno è quanto apprendiamo da una serie di dichiarazioni fatte dagli sviluppatori del DLC Shadows of Rose durante il Tokyo Game Show 2022 e riassunte da Dusk Golem su ResetEra.

Il team di sviluppo non crede che una delle due telecamere sia oggettivamente superiore all'altra, ma che semplicemente offrano due esperienze molto differenti tra loro. Ad esempio, sono rimasti molto sorpresi da come Resident Evil Village cambi nettamente con la nuova visuale in terza persona che verrà introdotta il 28 ottobre.

Guardando al futuro Capcom non è certa di poter proporre entrambe le visuali con i prossimi giochi della serie, dato che richiederebbe una mole di lavoro considerevole, con gli sviluppatori che valuteranno quale delle due è la migliore caso per caso. Ad esempio "Resident Evil 9" potrebbe essere in terza persona, per poi tornare alla visuale in soggettiva con il capitolo successivo, e così via.

Un'immagine da Resident Evil Village: Shadows of Rose
Un'immagine da Resident Evil Village: Shadows of Rose

Inoltre è stato confermato che a differenza di Village Resident Evil 7 non riceverà un aggiornamento con la visuale in terza persona in futuro, in quanto il gioco è pensato esclusivamente per la prima persona. Gli sviluppatori hanno affermato di aver preso in considerazione i feedback dei fan che non apprezzano questo approccio, ma tuttavia credono che la visuale in soggettiva favorisca l'immedesimazione nel mondo di gioco ed esalti il fattore paura, sul quale è stato costruito il gioco.

Durante il Tokyo Game Show 2022 gli sviluppatori hanno condiviso anche nuovi dettagli sul DLC Shadow of Rose di Resident Evil Village, uno dei quali è che l'espansione punterà maggiormente agli elementi survival rispetto al gioco base.