Resident Evil Village, su PS5 e PS4 vendute oltre il doppio delle copie di Xbox

Resident Evil Village ribadisce il forte legame con PlayStation: oltre il 50% delle copie sono state vendute su PS5 e PS4, circa la metà su Xbox.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   24/05/2021
248

Resident Evil Village ha riscosso il grosso del proprio successo su PS5 e PS4: sulle piattaforme Sony il gioco ha venduto oltre il 50% delle copie, con un 25% su PC e il restante su Xbox.

Capace di piazzare tre milioni di unità in tre giorni, Resident Evil Village conferma dunque il forte legame tra il franchise e le console PlayStation, che lo hanno visto muovere i primi passi.

Sembra peraltro che Capcom abbia avuto ragione nell'impostare il progetto come cross-gen, visto che il numero di copie vendute su PlayStation 5 e PS4 appare del tutto simile e dunque si è ottenuto un effettivo allargamento della base d'utenza.

Il gioco ha avuto costi di sviluppo pari a meno di 110 milioni di dollari, una cifra analoga a quella sostenuta per la produzione del precedente episodio, Resident Evil 7 biohazard.

Stando ai dati forniti da David Gibson, co-fondatore della società di consulenza Astris Advisory Japan, al momento le vendite digitali del titolo Capcom occupano una quota del 50-60% sul totale.