Fortnite: Ninja probabilmente non tornerà sulla scena competitiva, ecco perché

Ninja non sembra intenzionato a ritornare sulla scena competitiva di Fortnite: ecco il motivo, svelato dallo streamer durante una diretta.

NOTIZIA di Nicola Armondi   —   24/05/2021
15

Ninja e Fortnite sono legati a doppio filo. Con la crescita del successo del battle royale, Tyler Blevins è stato in grado di crearsi un piccolo impero nel mondo dello streamer. Presto, però, Blevins è divenuto una celebrità ed è andato oltre il solo mondo dello streaming e il solo Fortnite. Oggigiorno non è più il suo gioco di punta, soprattutto su Twitch. Andando avanti, non sembra che la cosa sia destinata a cambiare. Soprattutto, Ninja afferma che probabilmente non si dedicherà più al competitivo.

Durante un recente stream su Twitch, è stato chiesto a Ninja se fosse intenzionato a ritornare sul battle royale di Epic Games in modo competitivo. La risposta è stata: "molto probabilmente non vi ritornerò". Ha affermato che potenzialmente potrebbe tornare "se avesse senso", ma ha poi aggiunto: "onestamente, non voglio essere risucchiato in quella me°°a competitiva". Fortnite e Ninja non sono più così legati, è chiaro.

Ninja dice no al competitivo di Fortnite
Ninja dice no al competitivo di Fortnite

Come da lui detto, potrebbe avere un senso tornare su Fortnite a livello competitivo (probabilmente se fosse per guadagno?), ma a livello personale chiaramente non ha molto interesse a lanciarsi in qualcosa di così impegnativo. Ricordiamo che Ninja è stato un pro-player eSport di Halo per molti anni: credibile che non voglia tornare in quel mondo dopo essersene allontanato.

Vi segnaliamo anche che Ninja ha guadagnato 5 milioni in un mese con il solo Creator Code di Fortnite.