Samsung: nuovi display QNED pronti alla produzione di massa?

Samsung potrebbe essere quasi pronta alla produzione di massa dei nuovi display QNED di tipo Quantum Dot Nanorod.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   16/11/2020
68

Samsung dovrebbe essere vicina alla produzione di massa dei nuovi pannelli Quantum Dot Nanorod, basati sulla nuova tecnologia QNED da tempo in sviluppo presso il gigante coreano e che dovrebbe dunque raggiungere anche il mercato.

Come riporta HDBlog, l'informazione deriva da alcuni analisti di UBI Research, secondo i quali ci sarebbe stata un'enorme attività in termini di registrazione di brevetti da parte di Samsung in questi mesi: si parla di circa 100 nuovi brevetti negli ultimi 12 mesi da parte di Samsung, che testimonierebbero anche un notevole avanzamento nello stato della tecnologia.

Ovviamente, trattandosi di un processo produttivo diverso dai pannelli QLED e dagli altri LED, è probabile che ci voglia tempo prima di raggiungere il pieno regime in termini di produzione per il mercato di massa, anche per la necessità di raggiungere dei tassi di rendimento che possano essere accettabili per un prodotto del genere.

La tecnologia QNED, ovvero Quantum Nano Emitting Diode, è vicina alla QD-OLED ma sfrutta elementi non organici come base fondamentale, sostituendo i diodi OLED con micro LED chiamati Nanorod a forma di bastoncino al nitruro di gallio. Il tutto dovrebbe portare tra l'altro a una migliore efficienza e costi più bassi.

Il risultato, in soldoni, dovrebbe essere simile a un OLED con emissione di luce per ogni singolo nanorod, al di là dei vantaggi in termini di efficienza e costo. Alla tecnologia sta lavorando contemporaneamente anche LG, dunque è probabile che questa punti ad affermarsi sul mercato nel prossimo futuro.

945138