Sega pubblicherà "molteplici" remake, remaster e nuovi giochi entro la fine dell’anno fiscale

Sega ha in programma di pubblicare 13 giochi entro la fine dell'anno fiscale 2022, tra cui anche molteplici remake, remaster e/o spin-off.

NOTIZIA di Stefano Paglia   —   13/05/2022
57

Sega ha promesso un "aumento significativo di nuovi giochi" in uscita entro la fine dell'anno fiscale in corso (dunque entro il 31 marzo 2023). Tra questi vengono menzionati anche "molteplici" remake, remaster e/o spin-off.

La conferma è arrivata dall'ultimo rapporto sui dati finanziari dell'anno fiscale 2022 della compagnia madre Sega Sammy, che denotano risultati positivi per quanto riguarda la vendita di giochi console e PC. Si prospettano numeri persino migliori per quanto riguarda l'anno fiscale 2023.

Nel rapporto per gli azionisti si parla per l'appunto di nuove uscite in quantità entro il prossimo marzo, menzionando anche "molteplici titoli in programma" classificati come "remake/remaster, spin-off o variazioni sul tema".

Sega afferma che nell'ultimo anno fiscale sono state vendute approssimativamente 4 milioni di copie di giochi appartenenti a questa categoria, in cui rientrano ad esempio Sonic Colours Ultimate, Super Monkey Ball Banana Mania e Lost Judgment (dato che è considerato uno spin-off della serie Yakuza).

Sega
Sega

Possiamo aspettarci quindi sia nuove uscite che remaster/remake in quantità, dato che la software house prevede di vendere in totale 13 milioni di copie con il lancio di 13 giochi entro marzo 2023, praticamente più del doppio delle 6 milioni di copie dei 7 titoli pubblicati nell'anno fiscale 2022.

Di questi sono già noti Sonic Frontiers, Soul Hackers 2, Sonic Origins, Two Point Campus e 13 Sentinels: Aegis Rim per Nintendo Switch.