Silent Hill: due giochi in sviluppo per la serie Konami?

Silent Hill potrebbe tornare con non solo uno ma ben due giochi in sviluppo per la serie Konami, affidati entrambi in outsourcing, uno dei quali a un team nipponico.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   30/06/2021
30

La voglia di Silent Hill potrebbe essere soddisfatta anche più del previsto, se è vero che Konami ha non uno ma ben due giochi in sviluppo sulla propria serie, affidati entrambi in outsourcing a due team diversi, secondo quanto riportato da VGC.

Non c'è alcuna ufficialità sulla questione, ma il sito VideoGameChronicles, che recentemente si sta distinguendo per alcune fonti evidentemente affidabili in grado di fornire notizie in anteprima, ha riferito a corredo della recente notizia sulla collaborazione con Bloober Team che Konami avrebbe ben due giochi in sviluppo basati su Silent Hill.

In base alla fonte, Bloober Team starebbe proprio lavorando a un nuovo Silent Hill, anche se a questo punto non è chiaro se si tratti di un capitolo principale della serie o uno spin-off di qualche tipo, perché permane anche la voce che vorrebbe la serie affidata in outsourcing a un "team giapponese di alto profilo", ovvero la stessa che era emersa già tempo fa.

All'epoca si pensava ancora alla teoria del nuovo Silent Hill ad opera di Sony Japan Studio, ma il team è stato nel frattempo smantellato e la cosa ha fatto ovviamente cadere l'ipotesi, sebbene siano rimaste voci bizzarre su un possibile coinvolgimento di Hideo Kojima, che con Kojima Productions potrebbe essere, in effetti, il team giapponese "prominente" di cui parla la fonte di VGC.

Per il momento, abbiamo visto che Konami non commenta su Silent Hill, ma il fatto che Bloober possa avere a che fare con la serie sembra piuttosto logico, considerando il curriculum del team, quello che risulta nuovo e piuttosto strano è il fatto che possano esserci due giochi in sviluppo sulla serie, considerando anche come il ritorno sulle scene anche di uno solo fosse tutt'altro che scontato fino a poco tempo fa.