"Sony ha fatto un grosso errore ad abbandonare l'E3", sono stati i perdenti della fiera per Pachter

Secondo l'analista Michael Pachter "Sony ha fatto un grosso errore strategico ad abbandonare l'E3", una cosa che li ha fatti essere i perdenti della fiera.

NOTIZIA di Luca Forte —   18/07/2021
161

Nel suo recente podcast l'analista Michael Pachter ha analizzato in maniera piuttosto diretta la scelta di PlayStation di non andare all'E3 2021. Secondo lui "Sony ha fatto un grosso errore strategico ad abbandonare l'E3". Persino il colosso giapponese, infatti, non può ottenere la medesima copertura mediatica in altri contesti. Per questo motivo Pachter ha detto che secondo lui Sony è la più grande perdente della fiera.

All'interno della sesta stagione del Pachter Factor, un podcast che il celebre analista di Webush pubblica su YouTube, Pachter ha detto che secondo lui la scelta di Sony di non frequentare l'E3 2021 è stata "sciocca".

Perchè se è vero che il non essere in fiera ha consentito a Sony di risparmiare 20 milioni di dollari "un quantitativo enorme di soldi e un'ottima giustificazione per non andare all'E3", ma è altrettanto evidente che 20 milioni di dollari non bastano per comprare la copertura mediatica garantita dall'E3.

Non c'è, infatti, un altro momento nel quale le attenzioni dei fan sono focalizzate nello stesso punto. Pachter si dice anche fan delle conferenze di Sony e delle emozioni che sapevano dare grazie ai tanti esperti che danno forma allo show e per questo ritiene che il non essere andati a Los Angeles renda Sony la grande perdente della fiera.

Cosa ne pensate?