Sony PlayStation ha assunto un boss di Apple Arcade per spingere il settore mobile?

Sembra che i PlayStation Studios di Sony abbiano assunto Nicola Sebastiani, uno dei responsabili di Apple Arcade, da impiegare per spingere il settore mobile.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   12/10/2021
77

La notizia non è ancora ufficiale, ma sembra proprio che Sony PlayStation abbia assunto Nicola Sebastiani, ovvero uno dei boss di Apple Arcade, all'interno del proprio organico probabilmente per spingere sul settore mobile, che ricopre adesso una notevole importanza strategica per la compagnia nipponica.

In attesa di un eventuale annunciato, l'informazione deriva proprio dal profilo LinkedIn di Sebastiani, che ora segnala la sua presenza all'interno di PlayStation Studios, verosimilmente sul settore in cui è ormai specializzato, ovvero quello mobile. Tuttavia, non è detto che le sue mansioni debbano limitarsi a quello, visto l'ampio respiro che caratterizza Apple Arcade anche al di là del segmento smartphone e tablet come normalmente lo conosciamo.

Sebastiani era infatti responsabile del settore contenuti, ovvero quello che organizzava a dirigeva lo sviluppo del catalogo di giochi Apple Arcade, il servizio su abbonamento di Apple che fornisce una notevole quantità di giochi per iPhone e iPad agli iscritti. In questi anni abbiamo notato un livello qualitativo medio anche decisamente alto per il catalogo Apple Arcade, cosa che potrebbe applicarsi anche al mercato console.

Trattandosi di un servizio che finanzia e organizza direttamente lo sviluppo ed è dunque responsabile della qualità e varietà di proposte che vengono inserite nel catalogo, Sebastiani potrebbe aver maturato un'esperienza notevole nell'ambito del management dello sviluppo che potrebbe applicarsi in qualsiasi settore di PlayStation Studios.

D'altra parte, sappiamo che Sony ha intenzione di spingere molto sul settore mobile: Sony vuole portare le IP PlayStation su mobile e i social, per il CEO Kenichiro Yoshida, come è emerso lo scorso maggio, con la compagnia che a questo punto punta forte sui servizi in abbonamento e giochi mobile, due elementi che, guarda caso, messi insieme rappresentano proprio ciò su cui Sebastiani è specializzato.