54

Le specifiche di NVIDIA RTX 5090 e delle altre GPU serie 50 "Blackwell" rivelate in parte

Le configurazioni delle GPU della prossima generazione GeForce RTX 50 "Blackwell" di NVIDIA, incluse GB202, GB203, GB205, GB206, GB207, sono state in parte rivelate da un recente leak.

NOTIZIA di Raffaele Staccini   —   11/06/2024
Mock-up GPU NVIDIA RTX Serie 50

La famiglia di GPU next-gen NVIDIA GeForce RTX 50 "Blackwell" è ormai quasi pronta per i giocatori e con l'ennesimo leak del solito Kopite7kimi ora sappiamo qualcosa in più delle specifiche delle varie configurazioni.

Prima di entrare nei dettagli di SM e TPC, però, qui sotto riportiamo il numero totale di core che possiamo aspettarci su ciascuna delle nuove GPU Blackwell Gaming. L'ipotesi si basa su un numero di 128 core per SM come nell'architettura Ada, quindi nella versione definitiva i numeri potrebbero essere diversi:

  • GB202 = 24.576 core (512-bit G7) / +33% di core in più rispetto a AD102
  • GB203 = 10.752 core (256-bit G7) / +5% di core in più rispetto a AD103
  • GB205 = 6.400 core (192-bit G7) / -16,6% di core in meno rispetto a AD104
  • GB206 = 4.608 core (128-bit G7) / stesso numero di core di AD106
  • GB207 = 2.560 core (128-bit G6) / -16,6% di core in meno rispetto a AD107

Ma dopo questo breve excursus, entriamo nel dettaglio del leak.

Le SKU della serie NVIDIA GeForce RTX serie 50

Partiamo dalla data di uscita di questi chip. O meglio, dalla non data di uscita. Pare infatti che NVIDIA stia ancora valutando una gamma diversificata di soluzioni di raffreddamento, con alcune che suggeriscono design a doppio slot e doppia ventola per la SKU flagship GeForce RTX 5090. La famiglia RTX 50 dovrebbe debuttare entro la fine dell'anno con la RTX 5080 in arrivo nei negozi per prima, seguita dalla RTX 5090, ma alcune voci parlano di un rinvio all'inizio del 2025. Vi ricordiamo poi che queste voci fanno il paio con quelle che affermavano che le GPU NVIDIA GeForce RTX 50 con Blackwell avranno lo stesso numero di GPC dei Chip Ada.

NVIDIA GeForce RTX 5090: flagship con GPU GB202

Ma eccoci finalmente a parlare della scheda video top di gamma, ovvero il die che dovrebbe alimentare la GeForce RTX 5090 di fascia ultra-enthusiast. La sua GPU GB202 dovrebbe avere un totale di 12 SM, ciascuno con 8 TPC per un totale di 96 TPC e ogni TPC ospiterà 2 SM per un totale di 192 SM. La GPU supporterà un'interfaccia bus di memoria fino a 512-bit, che può essere ridotta in diverse configurazioni a seconda della SKU, come 448-bit, 384-bit, 320-bit e altre configurazioni uniche che NVIDIA potrebbe scegliere per la sua linea di nuova generazione.

Il tweet di Kopite7kimi che svela le configurazioni delle GPU serie 50 'Blackwell'
Il tweet di Kopite7kimi che svela le configurazioni delle GPU serie 50 "Blackwell"

NVIDIA GeForce RTX 5080: fascia alta con GPU GB203

Nella fascia alta "enthusiast" abbiamo la GPU NVIDIA GB203: questo chip avrà 7 GPC, ciascuno con 6 TPC per un totale di 42 TPC, per un totale di 84 SM. Questa GPU avrà un'interfaccia bus di 256-bit e sarà utilizzata dalla scheda grafica GeForce RTX 5080.

NVIDIA GeForce RTX 5070: fascia medio-alta con GPU GB205

Passando al segmento di fascia media, che sarà comunque fascia alta in termini di prestazioni, abbiamo la NVIDIA GB205, probabilmente destinata alle schede grafiche GeForce RTX 5070 e RTX 5070 Ti. Questo chip avrà 5 GPC, ciascuno con 5 TPC per un totale di 25 TPC e 50 SM in totale. Questo chip avrà una configurazione bus di memoria di 192-bit.

NVIDIA GeForce RTX 5060: fascia media mainstream con GPU GB206

Sulla fascia media mainstream si colloca la GPU NVIDIA GB206, che avrà 3 GPC con 6 TPC per GPC e 18 TPC in totale. Il chip avrà 36 SM e una interfaccia bus di 128-bit, che è piuttosto ristretta. Con algoritmi di compressione della memoria e cache L2 più grandi, come quelle viste nella serie Ada, possiamo però aspettarci prestazioni decenti dalla famiglia GeForce RTX 5060 (Ti) di prossima generazione.

NVIDIA GeForce RTX 5050: entry-level con GPU GB207

La GPU NVIDIA GB207 è infine la SKU entry-level e probabilmente sarà destinata alla GeForce RTX 5060 o alla RTX 5050. Il chip avrà 2 GPC con 5 TPC ciascuno per un totale di 10 TPC e 20 SM. Avrà anche un'interfaccia di memoria di 128-bit, ma probabilmente supporterà sia la memoria GDDR7 sia GDDR6, mentre il resto della lineup utilizzerà solo il nuovo standard di memoria GDDR7.