Star Wars Jedi: Fallen Order, Chris Avellone: il gioco si basa su un'idea solida 13

Chris Avellone non ha dubbi: il team di Star Wars Jedi: Fallen Order sa il fatto suo e il risultato finale sarà all'altezza delle aspettative.

NOTIZIA di Davide Spotti —   29/04/2019

Star War Jedi: Fallen Order è tra i progetti più interessanti tra quelli in arrivo nella seconda metà del 2019. In attesa di vedere le prime sequenze di gameplay, presumibilmente in occasione dell'E3, lo sceneggiatore Chris Avellone è tornato a parlare del progetto di Respawn Entertainment dichiarando che gli sviluppatori coinvolti hanno avuto fin da subito le idee molto chiare su come procedere.

"Ha una visione davvero solida, ma soprattutto è in grado di comunicarla. Ha permesso di impostare un ottimo percorso per il progetto", ha detto Avellone - riferendosi al game director Stig Asmussen - in occasione del Reboot Develop Blue 2019 di Dubrovnik, in Croazia.

L'autore ha speso qualche parola anche per il lead designer di Fallen Order, Aaron Contreras. "È uno degli sviluppatori chiave di Mafia 3. E ho sempre desiderato avere l'opportunità di lavorare con loro (parlando anche di Asmussen). Questa volta c'è stata l'occasione. Lavorare con entrambi questi ragazzi è stato assolutamente grandioso".

Star Wars Jedi: Fallen Order debutterà su PC, PlayStation 4 e Xbox One il 15 novembre 2019. Per il momento un'edizione per Nintendo Switch non è nei piani di Electronic Arts e Respawn Entertainment. In precedenza Avellone ha rivelato che il gioco è stato influenzato da Star Wars: Clone Wars e Rebels a livello narrativo.