Steam, dati in crescita per il 2020, nel 2021 vuole approdare in Cina

Valve ha pubblicato il resoconto del 2020 di Steam, con dati in crescita in tutti i settori e la prospettiva di approdare in Cina nel 2021.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   13/01/2021
19

Valve ha pubblicato il resoconto del 2020 di Steam, con dati in crescita in tutti i settori e la volontà di approdare in Cina nel 2021. La crescita rispetto all'anno precedente è stata significativa e non solo grazie alla pandemia di COVID-19, che pure ha avuto il suo ruolo. Comunque sia i dati erano positivi già prima dell'inizio dell'emergenza. I risultati sono stati davvero eccellenti, con "nuovi massimi per gli utenti attivi mensili (120,4 milioni), gli utenti attivi giornalieri (62,6 milioni), i picchi di utenti simultanei (24,8 milioni), i nuovi acquirenti (2,6 milioni al mese), le ore di gioco (31,3 miliardi) e il numero di giochi acquistati (21,4% di aumento rispetto al 2019)."

Italian

Grande il successo anche dei diversi eventi lanciati nel corso dell'anno: i saldi del capodanno lunare, l'evento "Pulizie di primavera", i saldi estivi, i saldi di Halloween, i saldi autunnali, i saldi invernali e i Premi di Steam 2020; che hanno infranto i record dei saldi precedenti e hanno portato benefici a moltissimi sviluppatori, non solo tripla A, con un aumento del 36% di giochi che hanno ricavato più di 100.000 dollari durante i vari periodi promozionali.

Italian 1

"Oltre che in questi saldi, abbiamo speso molte energie nel garantire l'opportunità ai giochi di venire visualizzati all'interno del catalogo. Abbiamo sviluppato strumenti che rendono più semplice organizzare saldi ufficiali a tema ed eventi speciali e supportare il grande numero di conferenze, convention e festival di giochi organizzati da team esterni a Steam. Per via della cancellazione di diversi eventi dell'industria videoludica, fare in modo che gli sviluppatori abbiano modo di presentare i loro prodotti a potenziali clienti è diventato più importante che mai."

Come già accennato, tra i propositi per il 2021 di Valve, c'è lo sbarco ufficiale in Cina in partnership con Perfect World, un mercato sempre più appetibile per l'industria videoludica occidentale. Leggiamo tutti i propositi di Steam per l'anno appena iniziato:

  • Steam China: insieme al nostro partner Perfect World, il team ha lavorato sodo e siamo davvero vicini al lancio di questo programma per fare approdare Steam in Cina all'inizio del 2021.
  • Miglioramenti all'esperienza dell'utente: stiamo cercando di risolvere i problemi che la maggior parte degli utenti incontra durante l'interazione con Steam; in pratica, vogliamo rendere più facile possibile il processo di acquisto, installazione ed esecuzione dei giochi.
  • Accesso a Steam: abbiamo ancora in programma di aggiornare l'app di Steam per dispositivi mobili e di rendere più facile l'accesso da parte degli utenti e la sicurezza degli account. Il programma dei punti di Steam: stiamo ragionando su nuovi modi per premiare gli utenti, compresi quelli che non sono particolarmente interessati alle funzionalità della Comunità di Steam.
  • Linux: stiamo continuando a investire sulla tecnologia necessaria per migliorare la compatibilità e le prestazioni dei giochi tramite Steam Play. Stiamo anche progettando nuovi modi per consentire ai potenziali utenti di giocare su Linux e di usufruire di questi miglioramenti.
  • Laboratori di Steam: oltre a implementare gli esperimenti esistenti, come 010 - Esplorazione e 012 - Esplorazione degli sconti, stiamo sperimentando nuovi modi per consentire ai giocatori di sfogliare il catalogo nell'anno a venire.