Super Mario Bros., Bob Hoskins non sapeva che il film fosse tratto da un gioco

Una vecchia intervista a Bob Hoskins ha rivelato che l'attore non sapeva che Super Mario Bros. fosse tratto da un gioco, quando ha girato il film.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   18/08/2022
29

Bob Hoskins a quanto pare non sapeva che il film di Super Mario Bros. fosse tratto da un gioco, quando lo ha girato insieme a John Leguizamo e Dennis Hopper nell'ormai lontano 1993.

Scomparso nel 2014, all'età di 71 anni, Hoskins ha rivelato la cosa in una vecchia intervista che è tornata a circolare di recente. "Non sapevo neanche che fosse un gioco", gli si sente dire con il suo accento inglese.

"Sono stati i miei figli a dirmelo, quando gli ho spiegato che il prossimo film che avrei fatto sarebbe stato Super Mario Bros.", dice Hoskins nel video. "'Questo sei tu', mi hanno detto, e così ho visto il personaggio che saltava su e giù."

È noto che l'attore non era entusiasta del progetto e il tempo gli ha dato ragione, se consideriamo il fatto che si tratta probabilmente di una delle peggiori trasposizioni cinematografiche mai realizzate. Insomma, il fatto che Hoskins non sapesse chi fosse davvero Mario era l'ultimo dei problemi di quel film.

Chissà se la prossima pellicola dedicata all'idraulico baffuto renderà finalmente giustizia al franchise: il nuovo film di Super Mario uscirà nel 2023, con Chris Pratt che presterà la voce al personaggio.