Takaya Imamura, il creatore di Tingle, va in pensione e lascia Nintendo dopo 32 anni

Takaya Imamura, il creatore di Tingle e dei circuiti di F-Zero X, va in pensione e lascia Nintendo dopo aver lavorato per 32 anni su autentici capolavori.

NOTIZIA di Luca Forte   —   20/01/2021
10

Dopo 32 anni di carriera Takaya Imamura va in pensione e lascia il suo posto a Nintendo. Lo fa pubblicando sui social un selfie nel quale lo si vede davanti al quartier generale della grande N, vuoto per colpa dello smart working imposto dalla pandemia da COVID-19. "questo è il mio ultimo giorno di lavoro", ha scritto, "Ho fatto un selfie con un ufficio vuoto. Credo che non verrò più qui. E come è facile immaginare, mi mancherà". Takaya Imamura sarà ricordato per essere colui che ha creato e disegnato Tingle e i circuiti di F-Zero X, ma durante la sua carriera ha lavorato su tantissimi capolavori e caratterizzato alcuni dei personaggi più iconici di Nintendo.

A lui, infatti, si devi l'aspetto finale di Fox McCloud, il protagonista di Star Fox. L'idea iniziale, infatti, fu di Miyamoto, ma è stato Takaya Imamura a curarne l'aspetto finale. Il suo personaggio più famoso è però Tingle, l'inquietante adulto vestito da elfo che è apparso per la prima volta in The Legend of Zelda: Majora's Mask. Dal 1989 a oggi ha messo le mani su giochi del calibro di:

  • F-Zero (1990) - Staff
  • The Legend of Zelda: A Link to the Past (1991) - Object Designers
  • Star Fox (1993) - Graphic Designer
  • Star Fox 64 (1997) - Art Director
  • F-Zero X (1998) - Course Design
  • The Legend of Zelda: Majora's Mask (2000) - Art Director
  • F-Zero GX (2003) - Supervisor
  • Star Fox Assault (2005) - Co-Producer
  • Steel Diver (2011) - Director

Una carriera leggendaria, nonostante non sia mai stato colpito dalle luci della ribalta, Takaya Imamura era una di quelle figure chiave che hanno consentito a Nintendo di essere ancora uno dei capisaldi dell'industria e un esempio di creatività e stile.