The Chant è un nuovo horror da Prime Matter, che mostra i lati oscuri della spiritualità

The Chant è un horror definito "psicologico/cosmico", che unisce tratti moderni del genere ad altri classici e quasi lovecraftiani.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   10/06/2021
0

The Chant è uno dei nuovi progetti presentati dalla nuova etichetta Prime Matter creata da Koch Media per dare spazio a titoli indie provenienti da team di tutto il mondo e sembra essere un gioco molto interessante, essendo un horror dall'ambientazione particolare.

Come potete leggere nell'anteprima di The Chant che abbiamo pubblicato proprio in queste ore, il gioco è un horror ambientato in un'isola che fa da ritrovo spirituale per gli appartenenti a una sorta di setta, facente parte di un culto new age che nasconde risvolti inquietanti.

The Chant mette in scena un horror particolare
The Chant mette in scena un horror particolare

L'orrore della storia nasce dunque da questa visione distorta della spiritualità vista nel senso più oscuro, mettendo in scena un'interpretazione piuttosto moderna e particolare dell'horror, che si fonde però ad alcune basi classiche.

L'inquietudine nasce infatti anche dalle origini dell'isola scelta per il ritrovo della setta, che ha a che fare con antichi terrori in grado di richiamare, in qualche modo, le caratteristiche classicamente lovecraftiane del genere.

In questa inquietante situazione, la protagonista deve sopravvivere fabbricandosi armi di fortuna e unendo così elementi tipicamente survival all'action horror. L'uscita di The Chant è ancora lontana, essendo prevista per il 2022, ma il gioco di Brass Token sembra davvero essere molto interessante, dunque continueremo a tenerlo d'occhio.