Twitter: il CEO Jack Dorsey ha lasciato il suo ruolo

Il CEO di Twitter, Jack Dorsey, ha fatto un passo indietro lasciando il suo ruolo, in favore di Parag Argawal.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   29/11/2021
23

Mentre scrivevamo la notizia, è arrivata la lettera con cui Jack Dorsey ha effettivamente dato le sue dimissioni da CEO di Twitter, lasciando il suo posto a Parag Argawal.

I motivi per cui Dorsey ha lasciato sono proprio la scelta di Parag come CEO, nonché quella di Bret Tayerl come presidente del consiglio di amministrazione, due persone che lui stima tantissimo. La terza è l'utenza di Twitter, ossia Dorsey considera il suo distacco come positivo per la crescita di Twitter.

Di suo, Dorsey non rimarrà nel consiglio di amministrazione, in modo da lasciare a Parag lo spazio necessario per comandare. Aiuterà nella transizione, ma poi andrà via, in modo da non influenzare le scelte dei nuovi dirigenti.

Dorsey ha tenuto anche a precisare che la scelta di questo avvicendamento è stata soltanto sua. È stata una decisione sofferta, perché ama Twitter, ma ha voluto andarsene per il bene della compagnia, contro ciò che gli suggeriva il suo ego.

In chiusura della lettera ha salutato sua madre.

Storia originale: Jack Dorsey, l'attuale CEO di Twitter, sarebbe pronto a lasciare il suo ruolo in favore di qualcun altro, questo almeno stando al giornalista David Faber della CNBC, che ha citato come fonti diverse persone a conoscenza della situazione.

Faber di suo ha affermato di non sapere molto altro, nemmeno chi potrebbe prendere il posto di Dorsey. Twitter non ha commentato la notizia.

Jack Dorsey è pronto a lasciare?
Jack Dorsey è pronto a lasciare?

Dorsey è CEO di Twitter dal 2015, se non consideriamo la breve esperienza del 2007. È anche uno dei fondatori della compagnia. Il noto social network ha visto l'aggiunta di molte nuove caratteristiche negli ultimi due anni. Per il mondo dei videogiochi si tratta di uno dei canali privilegiati con cui editori, sviluppatori e personaggi dell'industria danno informazioni.