Twitter e i videogiochi: ecco dove (e di cosa) si twitta di più nel 2020

Twitter è una piattaforma social di primaria importanza nel mondo e anche per l'industria dei videogiochi: ecco dove e di cosa si parla di più, in ambito videogiochi.

NOTIZIA di Nicola Armondi   —   11/01/2021
5

I videogiochi sono un argomento sempre più importante su Twitter, soprattutto nel 2020. Secondo la piattaforma social, infatti, ci sono stati più di 2 miliardi di tweet a tema videogiochi lo scorso anno, con un +75% rispetto al 2019. Inoltre, il numero di account che parlano di videogiochi è salito del 49%.

Da dove provengono questi tweet? La risposta non è cambiata di molto rispetto allo scorso anno:

  1. Giappone
  2. USA
  3. Corea
  4. Brasile
  5. Thailandia
  6. Regno Unito
  7. Francia
  8. India
  9. Filippine
  10. Spagna

L'unica grande differenza in questa classifica è la "scomparsa" dell'Indonesia, all'ottavo posto nel 2019. L'India, invece, è un nuovo ingresso, sempre più dominante a livello mondiale in ambito videoludico (in particolar modo in quello mobile, come ben sappiamo).

Vediamo però gli account ufficiali che hanno ricevuto più menzioni su Twitter:

  1. Animal Crossing: New Horizons (@animalcrossing)
  2. Fate/Grand Order (@fgoproject)
  3. Disney: Twisted-Wonderland (@twst_jp)
  4. Final Fantasy (@FinalFantasy)
  5. Fortnite (@fortnitegame)
  6. Ensemble Stars (@ensemble_stars)
  7. Knives Out (@game_knives_out)
  8. Genshin Impact (@GenshinImpact)
  9. Apex Legends (@PlayApex)
  10. Identity V (@IdentityVJP)

Animal Crossing New Horizons vince anche in questo caso: il gioco di Nintendo, che poteva contare già sulla propria alta qualità, ha ricevuto una spinta enorme durante la quarantena, dominando le classifiche di tutto il mondo.

Infine, possiamo anche vedere i cinque eventi videoludici più discussi su Twitter:

  1. The Game Awards 2020
  2. The Future of Gaming on PS5 Event
  3. Tokyo Game Show 2020
  4. Niconico Net Chokaigi 2020
  5. Xbox Games Showcase

Possiamo vedere che PS5 batte Xbox di varie posizioni, ma dobbiamo ricordare che la presentazione della console è avvenuta nel 2019, quindi il confronto non è del tutto corretto.

Sempre a tema social, vi segnaliamo che Pokémon Rosso è giocabile in versione crowd-controlled tramite un avatar di Twitter.