Ubisoft Montreal ringrazia la polizia per la tempestività e la professionalità

Dopo lo spaventoso allarme di ieri, Ubisoft Montreal ha voluto ringraziare ufficialmente la polizia della città per la tempestività e la professionalità dimostrata.

NOTIZIA di Luca Forte   —   14/11/2020
29

Dopo lo spaventoso allarme di ieri, quando, per alcune ore, si pensava che Ubisoft Montreal fosse sotto attacco, lo studio ha voluto ringraziare ufficialmente la polizia della città per la tempestività e la professionalità dimostrata in quei frangenti e per aver saputo risolvere il tutto senza incidenti.

La serata di ieri è stata sconvolta dalle confuse notizie che arrivavano dal Canada. Ubisoft Montreal, infatti, sembrava essere sotto attacco, con gli sviluppatori tenuti in ostaggio e la polizia fuori dagli uffici in tenuta anti-sommossa per intervenire nella maniera più efficace possibile. Fortunatamente dopo poche ore il tutto si è sgonfiato e adesso sembra che si sia trattato di un orribile scherzo fatto da qualche folle.

Questo non toglie che gli impiegati dell'azienda abbiano passato delle ore di terrore e la polizia si sia mossa in forze per sventare ogni potenziale minaccia, oltretutto in diretta planetaria.

Adesso che la situazione si è calmata, Ubisoft Montreal ha voluto condividere ufficialmente un messaggio nel quale rassicura tutti sullo stato di salute dei dipendenti e ringrazia la polizia per aver gestito la situazione nella maniera migliore possibile, ovvero non sottovalutando la minaccia e mettendo tutto sotto controllo senza incidenti.

"Vogliamo esaltare il coraggio e la compostezza che i nostri team hanno mostrato oggi, il nostro obiettivo è sempre assicurare la loro sicurezza e salute. Vogliamo anche ringraziare la SPVM per la risposta veloce e professionale, che ci ha aiutato a riportare la situazione sotto controllo. Siamo estremamente sollevati nel vedere che tutto si sia risolto senza incidenti e vogliamo ringraziarvi per il supporto e le belle parole".