Uncharted, il film non sarà un adattamento diretto dei videogiochi 41

Il film di Uncharted non sarà un adattamento diretto dei videogiochi, promette il regista che non vuole dare un'esperienza di grado inferiore agli spettatori.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   05/07/2019

Uncharted, il film non sarà un adattamento diretto dei videogiochi. Stando al regista Dan Trachtenberg, la pellicola racconterà i primi anni della 'carriera' di Nathan Drake, prima che diventasse il simpatico smargiasso che tutti conosciamo e amiamo.

Secondo Trachtenberg, un adattamento diretto non avrebbe soddisfatto il pubblico, dandogli un'esperienza di grado inferiore. Lui stesso ha valutato più di un trattamento relativo al progetto, finendo per scartarli tutti perché troppo vicini al gioco.

Trachtenberg: "Non credo che valga la pena di realizzare l'adattamento di un videogioco copiandolo completamente, dando così al pubblico un'esperienza di grado inferiore rispetto a quella che hanno già vissuto in un modo incredibile. "

Sono anni ormai che si parla del film di Uncharted, ma finalmente sembra che riusciremo a vederlo nei cinema. Molti credevano che sarebbe stato cancellato, visti i problemi avuti dalla produzione, ma ora dovrebbe essere tutto pronto, con Tom Holland che vestirà i panni del giovane Nathan Drake e forse Bryan Cranston (Breaking Bad) in quelli di Sully.

Il film di Uncharted arriverà al cinema il 18 dicembre 2020.