Videogiochi, museo permanente aprirà i battenti a novembre nel Regno Unito

Il National Videogame Museum si prefigge approfondire la storia dei videogiochi, ma non solo; previste esposizioni dedicati agli studi di sviluppo e ai progetti in lavorazione

NOTIZIA di Davide Spotti   —   15/10/2018
6

Il prossimo 24 novembre verrà inaugurato a Sheffield il National Videogame Museum, una nuova struttura permanente dedicata alla storia dei videogiochi e all'analisi del medium.

L'esposizione ospiterà decine di console giocabili e macchine arcade, ma anche "mostre innovative sugli studi di sviluppo, i loro giochi e il modo in cui sono stati realizzati".

Sono inoltre previsti festival culturali e altre esibizioni riferite sia alle origini dell'industria che ai titoli ancora in fase di sviluppo. Attualmente i curatori stanno discutendo con publisher e sviluppatori per impostare un calendario espositivo, pertanto presto dovrebbero esserci maggiori novità.

Ian Simons, Culture Director di BGI, l'organizzazione che gestisce NVM, ha commentato: "Nel nostro nuovo spazio dinamico stiamo portando i creatori di videogiochi nel museo per incontrare il loro pubblico, mostrare ai visitatori cosa significhino i videogiochi e rispondere alle richieste ed esigenze della nostra community.

Qui di seguito il logo del National Videogame Museum.

National Videogame Museum