vivo celebra il primo anno in Italia e in Europa

vivo, il quarto produttore di smartphone al mondo, celebra oggi il primo anno di presenza in Italia e in Europa.

NOTIZIA di Luca Forte   —   21/10/2021
7

vivo, il quarto produttore di smartphone al mondo, celebra oggi il primo anno di presenza in Italia e nei 10 maggiori mercati europei. Nel farlo rilancia il proprio piano di espansione sia nel nostro paese, sia in quelli nel quale il marchio tecnologico non è ancora arrivato.

Per lanciare con forza il proprio marchio in un mercato saturo come quello del vecchio continente, vivo ha stretto partnership con retailer e operatori chiave e celebrato lo 'Scatto Straordinario' nel corso di UEFA EURO 2020, manifestazione di cui è stata sponsor. Anche la partnership strategica di lungo termine stretta con ZEISS, una delle aziende tecnologiche leader a livello mondiale nel settore ottico e optoelettronico, ha consentito al marchio di fare passi da gigante sotto il profilo delle ottiche.

vivo ha fatto il suo debutto ufficiale in Europa il 20 ottobre 2020, stabilendo la propria sede in Germania a Düsseldorf. Dopo una fase preliminare in cui l'azienda ha condotto ricerche approfondite e intervistato 9.000 persone in tutta Europa con l'obiettivo di comprendere le esigenze degli utenti, vivo ha lanciato i propri prodotti in dieci mercati: Italia, Francia, Germania, Polonia, Spagna, Regno Unito e successivamente Austria, Repubblica Ceca, Romania e Serbia. Il team vivo in Europa è passato da 120 a oltre 200 esperti del settore in diversi ambiti e continua ad assumere un carattere sempre più multinazionale e multiculturale: basti pensare che, nella sede europea di Düsseldorf, il team è composto da 84 persone di 16 nazionalità differenti. Anche per il futuro, vivo ha confermato i piani di crescita in Europa: l'azienda prevede, infatti, di raddoppiare la propria presenza in Europa entro la fine del 2022, e dirà "Bom dia, Portugal" già a novembre 2021 con lo sbarco nel paese lusitano.

Un'immagine dei festeggiamenti del primo anno di vivo
Un'immagine dei festeggiamenti del primo anno di vivo

"Siamo lieti di celebrare il primo anniversario in Europa e colgo l'occasione per ringraziare tutti gli utenti europei che hanno scelto i nostri dispositivi. Nonostante il primo anno sia stato molto impegnativo, considerando anche che abbiamo lanciato i primi prodotti durante la pandemia, sono soddisfatto di poter dire che siamo riusciti ad aprire in dieci mercati, nei quali vediamo già importanti crescite. Continueremo a perseguire i nostri obiettivi e a progettare dispositivi in grado di fornire un'esperienza di mobile imaging sempre migliore, rafforzando il nostro posizionamento che vede il comparto fotografico dello smartphone al centro delle strategie di progettazione" - ha affermato Denny Deng, Vicepresident e President of European Business di vivo.

Dal lancio nell'ottobre dello scorso anno, vivo continua a espandere la propria rete di vendita assicurandosi così che tutti gli utenti possano scegliere, in base alle loro preferenze, come e dove acquistare gli smartphone e gli accessori vivo.

In Europa, vivo ha già ottenuto una buona popolarità, registrando una crescita continua, come riportato dai report degli analisti di settore. Il network di partner è cresciuto significativamente e ora include retailer chiave come Ebuyer, El Corte Inglés, EMAG, Euronics, Expert, FNAC, MediaWorld, Trony, Unieuro, ma anche le Telco leader come A1, Drei, Free, Orange, SFR, TIM e Wind3.