Westworld è una "copia spudorata" di Fallout Shelter: Bethesda denuncia Warner Bros.

Bethesda non usa mezzi termini per descrivere la sospetta somiglianza tra Westworld e Fallout Shelter e porta il caso in tribunale con tanto di prove

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   22/06/2018
36

Che l'adattamento videludico mobile della serie televisiva Westworld sia effettivamente piuttosto simile a Fallout Shelter è chiaro un po' a tutti, ma rientra d'altra parte in un genere alquanto codificato che conta innumerevoli varianti simili.

Tuttavia, la faccenda si complica se si pensa che il team di sviluppo Behaviour, autore di Westworld, ha in effetti lavorato anche su Fallout Shelter. Bethesda sostiene che il team e il publisher Warner Bros. abbiano direttamente rubato materiali, asset e progetti utilizzati in Fallout Shelter per Westworld e ha deciso di portare tutti in tribunale.

Con un'accusa formale, Bethesda ha affermato che Behaviour e Warner Bros. hanno "volontariamente infranto i copyright di Bethesda, si sono impossessati in maniera inappropriata di segreti appartenenti a Bethesda e hanno utilizzato pratiche di business ingannevoli e concorrenza sleale attraverso sviluppo, marketing e promozione del gioco mobile di Westworld".

Insomma, pare che la casa di Fallout abbia preso decisamente sul serio la questione, non solo sostenendo la presenza di elementi grafici evidentemente similari e meccaniche di gameplay derivative, ma portando come prove anche la presenza di alcuni bug che erano presenti anche nelle versioni preliminari di Fallout Shelter. Come riferito da Bethesda, ce n'è uno in particolare che causa una visione fuori fuoco dell'inquadratura ed è lo stesso effetto che emergeva in Fallout Shelter prima di alcune correzioni effettuate in seguito. Questa sarebbe una prova del fatto che parti di codice del gioco sono state direttamente trasferite in Westworld, che Bethesda arriva a definire "una spudorata copia" di Fallout Shelter.