Windows 10 e bug della Ricerca: una correzione lato server da Microsoft 21

Microsoft ha finalmente corretto il bug della funzione Ricerca di Windows 10 su PC Windows, grazie ad un aggiornamento lato server: i dettagli.

NOTIZIA di Simone Pettine   —   11/02/2020

Anche voi negli ultimi mesi avete sperimentato il fastidioso problema della funzione Ricerca (o funzione Cerca) di Windows 10 su PC Windows? Bene: il problema sembra sia stato finalmente risolto da Microsoft nelle ultime ore, e non tramite un update come ve lo sareste immaginato.

Negli ultimi giorni la Funzione Ricerca di Windows 10 aveva cominciato a dare ancora più problemi del solito: neppure l'ultimo Aggiornamento di Microsoft ufficiale era servito a molto. Ma grazie ad un aggiornamento lato server intervenuto nella scorsa notte, gli sviluppatori hanno finalmente rimesso le cose a posto: ora la barra della ricerca funziona nuovamente, e perfettamente. In precedenza restava bianca senza mostrare alcun risultato: né su internet né relativamente ai file locali del PC Windows.

Qualora siate davvero così sfortunati da avere ancora problemi con il menù ricerca su Windows 10, ci sono altre due possibilità per voi, basta sapere cosa fare: la prima consiste nel riavviare il vostro PC; la seconda nel terminare manualmente i processi SearchUI.exe e SearchApp.exe tramite il Task Manager. Vale la pena provare: altrimenti dovrete contattate il servizio clienti o attendere il nuovo update di rilievo nei prossimi mesi.