Wolfenstein: Youngblood, due versioni del gioco in Germania: censurato e integrale 34

A quanto pare Wolfenstein: Youngblood verrà venduto in due diverse versioni in Germania: una integrale e una con la tradizionale censura applicata ai simboli nazisti.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   27/06/2019

Wolfenstein: Youngblood verrà distribuito in due differenti versioni in Germania, stando a quanto annunciato da Bethesda: una con il gioco censurato e una integrale.

I motivi dietro questa scelta sono semplici: la legge tedesca bandisce l'uso della svastica e di altri simboli riconoducibili al regime nazista, ed è per questo che il publisher ha appunto realizzato due edizioni di Wolfenstein: Youngblood.

La versione censurata del gioco, priva dunque di qualsiasi riferimento visivo associabile al nazismo, includerà la localizzazione in tedesco; laddove invece la seconda versione, quella internazionale, non presenterà tagli ma sarà solo in lingua inglese.

In Italia naturalmente non avremo di questi problemi, e potremo goderci Wolfenstein: Youngblood in tutta la sua inquietante interezza a partire dal 26 luglio su PC, PlayStation 4, Xbox One e Nintendo Switch.