World of Warcraft Classic, attacco DDoS ha mandato in tilt i server 18

World of Warcraft Classic ha subito un attacco DDoS che ha mandato in tilt i server di gioco, creando disagio e panico tra i videogiocatori.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   08/09/2019

World Of Warcraft Classic ha subito un pesante attacco DDoS che ha mandato in tilt diversi server di gioco, impedendo l'accesso ad alcuni giocatori. A confermarlo è stata Blizzard stessa, che ha anche dichiarato di essere al lavoro per risolvere il problema e far tornare il gioco attivo per tutti.

Alcuni fan di World Of Warcraft Classic credono di aver scoperto chi si cela dietro all'attacco: un certo UkDrillas, che lo ha reclamato tramite il suo account Twitter, dove aveva dato un preavviso di 3o minuti prima che i giocatori iniziassero a veder comparire degli errori.

Blizzard non ha confermato l'identità del cracker, o del gruppo di cui fa parte. Comunque sia UkDrillas ha promesso nuovi attacchi e nuovi disagi ai server di World Of Warcraft Classic. Chissà perché ce l'ha così tanto con questo gioco...

Ovviamente sui forum ufficiali di World Of Warcraft Classic sono iniziate le scene di panico, con molti che si lamentano di non poter giocare. Speriamo che tutto torni presto alla normalità.