World War Z, rivelata la roadmap dei contenuti aggiuntivi in arrivo 13

Saber Interactive ha comunicato l'elenco delle novità che saranno introdotte in World War Z prossimamente. Scopriamo tutti i dettagli.

NOTIZIA di Davide Spotti —   03/05/2019

Saber Interactive ha annunciato la roadmap dei contenuti post-lancio di World War Z, il co-op shooter ispirato al film blockbuster di Paramount Pictures.

Dopo aver celebrato più di 1 milione di unità vendute durante la prima settimana di lancio su PC (tramite Epic Games Store), PlayStation 4 e Xbox One, il team di sviluppo offrirà nuove modalità di gioco, funzionalità e miglioramenti mese per mese.

A maggio, una nuova missione ambientata a Tokyo sarà disponibile insieme a un'inedita tipologia di zombi che sputa un virus mortale e può tornare in vita se non correttamente uccisa. A giugno sarà disponibile una nuova difficoltà a sei teschi con una ricompensa unica, oltre a bonus cosmetici e altro ancora. A luglio, i giocatori potranno scoprire la nuova modalità Weekly Challenge, oltre a cosmetici e altri extra.

Altri importanti aggiornamenti - ancora in fase di sviluppo per ulteriori aggiornamenti gratuiti - includono una wave-based survival mode, lobby private, la possibilità di cambiare classe durante le partite PvPvZ, field of view (FOV) e livello di detail sliders su PC e altro.

Sviluppato utilizzando lo Swarm Engine di Saber, World War Z scatena centinaia di zombi assetati di sangue e in rapida evoluzione, capaci di muoversi come un'orda collettiva o individualmente. Scegli tra sei distinte classi e un arsenale di armi mortali, esplosivi, torrette e trappole. Sopravvivi agli zombi attraverso intense campagne co-op a quattro giocatori in tutto il mondo, tra cui New York, Gerusalemme, Mosca e Tokyo, e combatti sia gli zombi che i veri avversari umani in modalità multiplayer con team Players vs. Players vs. Zombies (PvPvZ).

Per saperne di più sulle caratteristiche di gioco vi consigliamo di consultare la nostra recensione, a cura di Tommaso Pugliese.