Xbox e Activision: l'acquisizione vale più di Nintendo, market cap a confronto

Per avere un'idea delle cifre in ballo con l'acquisizione di Activision da parte di Microsoft, diamo un'occhiata ai market cap di altre grosse compagnie.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   19/01/2022
183

L'acquisizione di Activision da parte di Microsoft da 70 miliardi rappresenta un record assoluto per quanto riguarda manovre di questo genere nel mercato videoludico, e per avere un'idea delle cifre in ballo possiamo fare qualche confronto fra i market cap di altre grosse compagnie in quest'ambito, vedendo come il prezzo sia addirittura maggiore del valore di Nintendo.

L'idea è stata lanciata da Geoff Keighley su Twitter, proponendo un elenco dei valori di mercato di alcune grandi compagnie, per vedere "chi rimane" da poter essere acquistato.

Microsoft e Activision stanno per concludere un accordo record
Microsoft e Activision stanno per concludere un accordo record

Ovviamente è una provocazione scherzosa, anche perché riportare semplicemente il market cap, ovvero il valore di mercato sulla base del totale delle azioni, non rappresenta l'effettivo valore di acquisto di una compagnia, al netto del fatto che questa debba essere in vendita, tra l'altro.

In ogni caso, per rendere l'idea, basti pensare che l'intera Nintendo ha un market cap di 53,79 miliardi di dollari, ovvero 15 miliardi in meno rispetto all'accordo stipulato tra Microsoft e Activision Blizzard. Ma anche Sony, per metterne dentro un'altra, ha al momento un market cap di circa 143 miliardi di dollari, "appena" il doppio rispetto all'acquisizione di Activision.

Ovviamente nessuna delle due ha alcuna intenzione di essere acquistata, dunque la questione non è in discussione, ma serve soprattutto a mettere in prospettiva l'acquisto mostruoso che potrebbe essere portato a termine da Microsoft.

Per avere un'ulteriore idea, ecco un elenco di altre grosse compagnie videoludiche con i rispettivi valori di mercato totali:

  • EA: $38 miliardi
  • Take Two: $18 miliardi
  • Nexon: $15 miliardi
  • Bandai Namco: $15 miliardi
  • Embracer: $10.8 miliardi
  • Netmarble $7 miliardi
  • Ubisoft: $7 miliardi
  • Konami: $6 miliardi
  • Square Enix: $5.6 miliardi
  • Capcom: $4.9 miliardi
  • Sega: $3.6 miliardi