Xbox ha assunto Kim Swift per realizzare giochi cloud e aiutare Kojima

Xbox ha assunto Kim Swift, cui dobbiamo Portal, per la realizzazione di giochi cloud nativi e per aiutare gli altri sviluppatori come Kojima a realizzare i loro.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri —   22/06/2021
94

La divisione Xbox ha annunciato di aver assunto la sviluppatrice Kim Swift, famosa per Portal e Left 4 Dead e per aver lavorato come game design director per Stadia, al fine di realizzare dei giochi cloud nativi e di aiutare gli studi terzi a portare i loro giochi sul cloud, primo fra tutti Kojima Productions, stando ad alcune indiscrezioni raccolte da Jeff Grubb di Venture Beat.

Stando a Peter Wyse, il capo della divisione publishing di Xbox Game Studios, che ha toccato l'argomento in un'intervista a Polygon: "Kim costituirà una squadra dedita a realizzare nuove esperienze nel cloud, per supportare la nostra missione di portare i giochi Xbox a 3 miliardi di giocatori."

Stando a Venture Beat, con l'assunzione della Swift, Microsoft vuole aiutare Hideo Kojima e i suoi a portare il suo gioco esclusivo per Xbox sul cloud. Il progetto è ancora in fase di negoziazione ed è ancora tutto sulla carta, nel senso che è in fase di design. Comunque sia sarebbe un bel colpo e sicuramente un ottimo modo per dare una bella spinta al cloud gaming, di fatto l'unico sistema per portare titoli di qualità tripla A su apparecchi non pensati specificatamente per il gioco come i televisori.