Xbox Series X: inXile su un RPG steampunk, erede di Arcanum?

InXile, il team autore di Wasteland 3, potrebbe essere al lavoro su un grosso RPG ad ambientazione steampunk legato in qualche modo ad Arcanum, per PC e Xbox Series X e S.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   20/10/2020
107

Xbox Series X e Series S, oltre a PC, ospiteranno il nuovo gioco di InXile, team che non ha avuto nemmeno il tempo di godersi il successo di Wasteland 3 visto che è già al lavoro su un nuovo RPG, che secondo alcuni indizi potrebbe essere steampunk e considerabile un po' un successore spirituale di Arcanum.

Sappiamo ormai da tempo che InXile sta lavorando a un nuovo RPG non ancora annunciato ufficialmente e sappiamo anche che il progetto segreto ha un team stellare, in base a quanto riferito dagli stessi sviluppatori, ma non abbiamo alcuna informazione di base su cosa sia il nuovo gioco in lavorazione, che chiaramente uscirà su PC e Xbox Series X e Series S.

Per questo prendiamo in considerazione, con un certo interesse, le speculazioni provenienti da ResetEra e derivate da dettagli emersi a partire dalle attività online degli sviluppatori stessi, che sembrano riferirsi a qualcosa di evidentemente steampunk.

Ovviamente si tratta solo di voci di corridoio, ma visto che viene menzionato un titolo come Arcanum: Of Steamworks and Magick Obscura, sono sicuramente da tenere d'occhio. L'RPG in questione, uscito nel 2001, era caratterizzato da un'ambientazione steampunk, che riemerge in alcune pagine Pinterest gestite da Jason Anderson e Chad Moore, rispettivamente principal designer e creative director di InXile, ma entrambi figure di spicco all'epoca di Troika Games, etichetta responsabile di Arcanum e altri titoli storici come The Temple of Elemental Evil e Vampire: The Masquerade - Bloodlines.

Considerando come le attività online relative a queste illustrazioni steampunk sembrino recenti, la cosa fa pensare che entrambi gli sviluppatori stiano lavorando a un gioco che abbia tale tipo di ambientazione e considerando che tutti e due hanno lavorato profondamente ad Arcanum, viene da pensare alla possibilità di una sorta di seguito spirituale, o comunque qualcosa di vicino a quelle atmosfere.

Alcuni annunci di lavoro provenienti da InXile fanno pensare a una meccanica mista tra RPG e sparatutto in soggettiva, almeno per quanto riguarda l'inquadratura in prima persona e il senso "tattile" del combattimento in soggettiva, ma rimaniamo nell'ambito delle speculazioni.

Tempo fa, era emerso inoltre che InXile Entertainment utilizzerà Unreal Engine 5 per il prossimo RPG su Xbox Series X.

Inxile Unreal Engine 5