Speranza robot 6

Un action tripla A in formato mobile

RECENSIONE di Fabio Palmisano   —   29/04/2015

Lo studio taiwanese Rayark non è certo il primo ad aver dichiarato l'intenzione di realizzare un'esperienza tripla A per le piattaforme mobile: la pur breve storia del gaming su smartphone e tablet è infatti ricca di esempi di sviluppatori più o meno blasonati che si sono cimentati nell'ardua impresa, talvolta riuscendoci ma più spesso finendo per scontrarsi con i grossi limiti del sistema di controllo touch. Per nulla intimoriti dalle difficoltà intrinseche a un simile progetto, i ragazzi di Rayark hanno dunque messo in piedi Implosion - Never Lose Hope, un action game a base di robot e mostri mutanti che non rinuncia a nulla e che - sorprendentemente - funziona alla grande...

Implosione che passione

Bastano pochi attimi per accorgersi che i 9,99€ (11,49€ nel caso della versione Android che però consente di giocare i primi sei livelli in forma gratuita) richiesti per scaricare Implosion - Never Lose Hope sono tutto tranne che ingiustificati: il titolo parte con una roboante introduzione in computer grafica e prosegue poi con delle gradevoli illustrazioni in stile anime che introducono l'utente all'universo di gioco.

Il setting è quello di un lontano futuro nel quale il genere umano ha abbandonato la Terra, invasa da una forma mutante chiamata Xada: il protagonista è Jake, pilota di mech che viene mandato sul pianeta per investigare sulla fonte di alcuni strani segnali e che inevitabilmente dovrà affrontare i mostri con le cattive maniere. La storia non è originale ma è comunque molto più curata della media delle produzioni mobile, anche se la narrazione risulta un po' confusionaria e non viene aiutata da un doppiaggio in inglese a dir poco didascalico. Poco male per un prodotto che punta tutto sulla qualità della sua azione, e che in questo senso svolge un lavoro davvero eccellente. Il giocatore deve comandare direttamente il mech di Jake all'interno di 34 diversi livelli pieni zeppi di Xada da eliminare tramite un sistema di combattimento di tutto rispetto: premendo ripetutamente il tasto deputato all'attacco con la spada si possono eseguire delle combo di colpi veloci, mentre usando il giusto tempismo tra un movimento e l'altro si liberano dei fendenti meno rapidi ma con raggio e potenza decisamente maggiori. Mantenere la pressione sullo stesso pulsante virtuale trascinando il dito verso la direzione desiderata consente poi di sparare con l'arma in dotazione, mentre altri comandi posti attorno all'input principale permettono di schivare ed eseguire uno degli attacchi speciali al costo di una porzione dell'energia cumulabile uccidendo i nemici. Com'è evidente, Implosion - Never Lose Hope si comporta come un action vero e proprio, e non solo sulla carta: il gameplay si fa valere grazie anche a un sistema di controllo all'altezza della situazione, e fare a pezzi gli Xada si rivela da subito un'esperienza divertente, appagante e contraddistinta dal giusto livello di sfida.

Implosion - Never Lose Hope è senza dubbio uno dei migliori action attualmente disponibili su mobile

Gli sviluppatori di Rayark non si sono però limitati a fornire il proprio titolo di una robusta infrastruttura, ma sono stati anche molto bravi nell'arricchirla con scelte di design azzeccate e un'offerta di contenuti davvero ottima. Ecco dunque che i 34 stage non solo sono ampiamente rigiocabili grazie ai due livelli di difficoltà, a un sistema di punteggio che premia le migliori performance e a tutta una serie di obiettivi da sbloccare, ma sono anche ben differenziati tra loro: a fianco a soluzioni perlopiù estetiche (come la telecamera che di tanto in tanto abbandona la sua posizione isometrica per piazzarsi a lato o alle spalle del protagonista), è apprezzabile notare anche che i requisiti delle missioni variano quel tanto che basta per mantenere vivo l'interesse per tutto il corso della campagna, senza contare i variegati e ben costruiti scontri coi boss.

Non manca poi una gradevole sfumatura RPG legata al potenziamento del proprio mech: è possibile infatti ottenere nuove parti raccogliendole dai nemici sconfitti o acquistandole nell'apposito negozio, per poi inserirle negli appositi slot per godere di nuove abilità o miglioramenti nelle statistiche. In questo senso ci sta una piccola tirata d'orecchie a Rayark perché le schermate relative all'equipaggiamento non sono particolarmente chiare e intuitive (e anche un breve tutorial non avrebbe guastato), presentando una sovrabbondanza di informazioni che finiscono per appesantire la navigazione: un difetto che è riscontrabile anche nell'interfaccia di gioco, contraddistinta da una moltitudine di scritte e indicatori che - specialmente sul display di un iPhone - risultano indubbiamente un po' confusionari. Si tratta però davvero dell'unico passo falso di un prodotto riuscito sotto ogni profilo, non ultimo quello grafico: oltre alla già citata qualità delle scene d'intermezzo, Implosion - Never Lose Hope mette in scena scenari curati e impreziositi da texture definite, modelli poligonali dettagliati e dotati di ottime animazioni e soprattutto una pletora di effetti di luce che rendono l'azione di gioco ancora più spettacolare.

Versione testata
iPhone (1.0.4)
Digital Delivery
App Store, Google Play
Prezzo
9,99 € / 11,49 €
Multiplayer.it

9.0

Lettori (3)

9.1

Il tuo voto

Per una volta, si può parlare di un titolo che mantiene la promessa di portare un'esperienza ludica tripla A su smartphone e tablet senza doversi piegare ai compromessi: Implosion - Never Lose Hope è un action game di ottima fattura che offre un gameplay "serio", una grande quantità di contenuti e una realizzazione tecnica mirabile, il tutto con la ciliegina sulla torta di un sistema di controllo che non fa sentire troppo la mancanza di un pad fisico. Costa un po' più della media dei prodotti mobile, ma ne vale decisamente la pena.

PRO

  • Gameplay completo e appagante
  • Sistema di controllo molto valido
  • Tecnicamente ottimo

CONTRO

  • Trama un po' pasticciata
  • Interfaccia non sempre chiarissima
  • Il doppiaggio lascia perplessi