È un uccello? È un aereo? No, è un porcospino 23

Il leggendario Sonic Team si cimenta con il genere degli endless runner sui dispositivi mobile

RECENSIONE di Tommaso Pugliese   —   30/06/2015

I primi episodi di Sonic per Mega Drive sono stati un vero e proprio fulmine a ciel sereno per i videogiocatori della vecchia guardia, abituati a un approccio differente al genere platform, quello dei vari Super Mario Bros., meno frenetico e "sgargiante" rispetto al prodotto SEGA. Il franchise ha continuato la propria corsa attraverso gli anni, e anche se oggi non se la passa proprio benissimo (vedi il mediocre Sonic Boom per le piattaforme Nintendo) rimane un punto di riferimento per i nostalgici, grazie anche a un protagonista tuttora straordinariamente popolare.

La casa nipponica ha pensato bene di utilizzare Sonic in ambiti differenti, incluso il mobile gaming, realizzando spin-off a base di salti (Sonic Jump) e cimentandosi anche con gli endless runner in terza persona, quelli in stile Temple Run (Sonic Dash), riscuotendo peraltro un grande successo in termini di download. Ora è la volta degli endless a scorrimento orizzontale, in linea con i meccanismi degli episodi originali della serie, e quale miglior team di sviluppo a cui affidare un progetto del genere se non il leggendario Sonic Team? Pieni di entusiasmo, i componenti di questa storica squadra hanno messo a punto nuovi rendering per il personaggio e gli scenari, andando a comporre un percorso a ostacoli particolarmente ostico e pieno di dettagli da scoprire, ma al contempo dotato di un piglio differente a causa della natura "secca" del gameplay. Raccogliere anelli consente anche in questo caso di godere di una vita extra a fronte di un impatto indesiderato, certo, ma cadere in un baratro si traduce ugualmente nel game over e abbandona il giocatore nell'abbraccio di un sistema freemium complicato e limitante, che funziona tramite gettoni o la visualizzazione di trailer pubblicitari per poter continuare una partita (solo due volte, però).

Sonic Runners è un endless runner suggestivo e con alcuni pregi, ma anche con qualche problema di troppo

Il mondo a colori

Gli endless runner sono per definizione prodotti molto semplici e immediati, i tipici giochi da tirare fuori per un minuto o due, magari mentre siamo in attesa da qualche parte. L'approccio del Sonic Team appare dunque del tutto fuori luogo, a causa di un sistema di registrazione iniziale piuttosto lento e di caricamenti lunghi e frequenti, che rendono ardua una fruizione rapida ed estemporanea.

Al di là di questa barriera iniziale, come già detto anche il sistema freemium, con tutti i suoi bonus a consumo, le diverse valute, le pubblicità invasive e quant'altro si rivela troppo macchinoso e complicato, molto distante da come un titolo del genere dovrebbe essere. Per fortuna una volta in partita la situazione migliora in modo sostanziale: accompagnati da una bella colonna sonora rockeggiante, perfettamente in linea con lo stile di Sonic, ci verrà chiesto di toccare lo schermo per effettuare salti normali, doppi o tripli, e raccogliere un gran numero di oggetti, dunque non solo i tradizionali anelli ma anche svariati tipi di gemme e potenziamenti momentanei. Non mancheranno poi i nemici, da eliminare rigorosamente saltandogli addosso ma cercando di gestire il rimbalzo nel migliore dei modi, creando una sequenza che ci porti alla piattaforma successiva senza colpire uno spuntone o, peggio, precipitare nel vuoto. La struttura dei livelli rimane fondamentalmente la stessa, facendoci macinare metri fino a un (banale) boss con Eggman che sfocia in un secondo giro ancora più veloce, e poi in un altro ancora, finché non si raggiunge il traguardo o si viene eliminati per qualche motivo. La formula apre a qualche variazione solo quando si arriva a sbloccare gli altri personaggi inclusi nel pacchetto, Tails e Knuckles, ognuno dotato della propria location e di un approccio differente all'azione. A quel punto, però, avrete probabilmente considerato le tantissime alternative disponibili su App Store e Google Play, pieni di prodotti magari meno affascinanti ma più riusciti, quantomeno se si rimane nell'ambito degli endless runner.

Versione testata
iPhone (1.1.0)
Digital Delivery
App Store
Prezzo
Gratis
Multiplayer.it

6.7

Lettori (2)

7.0

Il tuo voto

Sonic Runners è un endless runner suggestivo per quelli che sono i suoi presupposti: lo sviluppo affidato al leggendario Sonic Team, il contesto a scorrimento orizzontale e un roster di personaggi non ricchissimo ma discretamente differenziato, con peciliarità che influiscono sull'approccio alla partita; il tutto unito a un comparto tecnico di ottima fattura, forte di una grafica fluida e coloratissima, nonché di un ottimo accompagnamento musicale. Elementi di pregio, che si scontrano però con una struttura appesantita da mille schermate e da caricamenti troppo lunghi, nonché con un modello freemium invasivo e inutilmente complicato. Un download irrinunciabile per i nostalgici, insomma, ma ci sono endless runner decisamente migliori in giro.

PRO

  • In alcuni frangenti il feeling di Sonic si avverte chiaramente
  • Interessante design dei livelli
  • Ottima colonna sonora, grafica fluida e colorata

CONTRO

  • Struttura inutilmente complicata e macchinosa
  • Caricamenti lunghi e frequenti
  • Modello freemium limitante