Crossy Road Castle, la recensione

Uno dei migliori giochi disponibili su Apple Arcade è un platform con una spiccata anima multigiocatore. La recensione di Crossy Road Castle

RECENSIONE di Andrea Palmisano   —   07/03/2020
0

La recensione di Crossy Road Castle mette sotto i riflettori la più recente aggiunta al catalogo di Apple Arcade, con un prodotto che conferma il talento dello sviluppatore australiano Hipster Whale. Il servizio in abbonamento della casa di Cupertino, fin dal suo esordio, ha rappresentato una sorta di porto sicuro per i videogiocatori interessati alle piattaforme mobile, ma alla ricerca di esperienze che non dovessero per forza soggiacere alle logiche spesso devastanti del freemium e degli acquisti in-app. Crossy Road Castle riprende lo stesso universo e la medesima caratterizzazione estetica del precedente Crossy Road, divertente endless runner basato sul concept di Frogger e uscito ormai oltre 5 anni fa e capace di riscuotere un enorme successo. In questo caso però le meccaniche di gioco sono totalmente differenti, molto più strutturate e complesse, dando così vita a un titolo che si impone come uno dei migliori in assoluto disponibili ad oggi su Apple Arcade.

Stavolta è un platform!

Se Crossy Road era un gioco piacevolissimo ma estremamente casual e legato a meccaniche tipiche del mobile gaming, Crossy Road Castle è invece un'esperienza che non sfigurerebbe affatto anche su sistemi più "nobili". Si tratta sostanzialmente di un platform ambientato in un castello, o meglio nella Torre Unicorno, in cui ogni stanza è un mini livello. L'obiettivo è raggiungere la porta di uscita per passare alla stanza successiva, ma ovviamente è più facile a dirsi che a farsi: se alcune aree sono effettivamente semplici da superare, in altre ci vuole un impegno maggiore. Le soluzioni di gameplay sono tante e variegate, sebbene quasi sempre basate su citazioni di predecessori ben più blasonati: il platforming è infatti preciso e appagante come in Super Mario e i nemici si eliminano saltandoci in testa, ci sono i barili da cui farsi sparare come in Donkey Kong, le monete da raccogliere e le stanze segrete da scoprire. E poi ancora piattaforme mobili e che scompaiono, spuntoni e trappole da evitare, boss da affrontare (dannata aquila gigante!) e via dicendo. Tutto funziona alla grande anche con i controlli touch, a riprova del lavoro attentissimo del team, ma sono ovviamente supportati anche i controller tradizionali.

Crossy Road Castle 3

Meglio in compagnia

Quello che distingue però Crossy Road Castle dalla maggior parte dei giochi simili è la possibilità di essere affrontato in multiplayer locale fino a 4 giocatori. Parliamo di possibilità, ma in realtà sarebbe meglio dire necessità, perché il titolo di Hipster Whale spicca il volo proprio nel momento in cui si condivide l'avventura con almeno un compagno. Il level design offre infatti più di uno spunto interessante per sfruttare la presenza di più personaggi in contemporanea, in una chiave cooperativa che spesso si va a incrinare nella chiassosa e spassosa anarchia della progressione. La cosa più divertente è infatti il caos che si scatena con più giocatori impegnati in ambienti così piccoli: malgrado le fondamenta dell'esperienza puntino alla collaborazione, a maggior ragione a fronte delle 3 vite condivise che si perdono quando tutti i giocatori muoiono all'interno dello stesso livello, è inevitabile che tra un salto mal calcolato e un interruttore schiacciato più o meno per sbaglio si finisca spesso invece per ostacolarsi. Le risate, insomma, difficilmente mancheranno. Unico limite in tutto questo è legato al fatto che, per poter giocare assieme ad altre persone, ognuno deve avere il proprio dispositivo iOS con abbonamento Apple Arcade e l'app installata. Tutti i device devono inoltre essere sotto la stessa rete wi-fi. Insomma non proprio il massimo dell'accessibilità, anche se la possibilità di condividere un singolo abbonamento Apple Arcade con i membri della propria famiglia agevola le cose in tal senso.

Crossy Road Castle 5

Polli col cappello

Crossy Road Castle è anche un gioco irresistibile dal punto di vista estetico, con lo stile blocchettoso e coloratissimo "alla Crossy Road" che riesce a garantire una caratterizzazione spiccata e particolare al prodotto. La lista di personaggi tra gatti, unicorni, anatre, polli, maiali e via dicendo, tutti con gli occhi sgranati e coi loro versi, sono parte integrante ed essenziale della formula, Il set iniziale può poi essere espanso proprio attraverso le monete e i gettoni che si raccolgono durante i livelli: entrambi, una volta ottenuti in numero sufficiente, permettono di attivare dei Gashapon da cui sbloccare o nuovi personaggi o copricapi (sì, esatto) con cui abbellire il proprio protagonista. Perché un pollo con un cappello a cilindro viola è sicuramente più affascinante. I difetti di Crossy Road Castle sono quindi riassumibili nel minore appeal delle sessioni in singolo e una certa inevitabile ripetitività sulla lunga distanza, anche se è già previsto l'arrivo tramite aggiornamento di una seconda torre con livelli, personaggi, accessori e boss completamente nuovi. Ottimo anche il sonoro, con brani ed effetti perfettamente azzeccati. Per dovere di cronaca aggiungiamo infine che non esiste alcun tipo di acquisto in-app o simili, come da regola standard di Apple Arcade.

Crossy Road Castle 4

Commento

Multiplayer.it

9.0

Lettori (1)

8.2

Il tuo voto

Crossy Road Castle è un piccolo, grande gioco da scaricare immediatamente se siete abbonati ad Apple Arcade. Un platform da giocare rigorosamente in multiplayer locale fino a 4 giocatori che è un autentico spasso, in grado di divertire grazie al suo stile folle e ad un gameplay solido e impeccabile, un level design brillante e una difficoltà tarata alla perfezione.

PRO

  • Immediato e divertentissimo
  • Meccanica di gioco di grande qualità
  • Direzione artistica adorabile
CONTRO
  • In singolo perde parecchio
  • Alla lunga un po' ripetitivo