8

Squad Busters, la recensione del nuovo gioco dei creatori di Clash of Clans per iOS e Android

Dopo aver realizzato blockbuster come Clash of Clans, Clash Royale e Brawl Stars, Supercell ha portato su iOS e Android il suo nuovo gioco: ecco a voi Squad Busters.

RECENSIONE di Tommaso Pugliese   —   08/06/2024
I personaggi di Squad Busters
Squad Busters
Squad Busters
Articoli Video Immagini

Quando si parla di giochi per dispositivi mobile, Supercell domina: lo studio finlandese ha compreso più di tanti suoi concorrenti i meccanismi che regolano questo genere di esperienza, e ha saputo realizzare nel corso degli anni giochi che hanno totalizzato centinaia di milioni di download su App Store e Google Play. Clash of Clans, Clash Royale, Brawl Stars e ora... Squad Busters.

Caratterizzato da un roster che rende omaggio ai grandi successi di questo team di sviluppo, Squad Busters semplifica la formula del già citato Brawl Stars, proponendo una sorta di single stick shooter in stile battle royale che dà vita a partite per dieci giocatori in cui vince chi elimina tutti gli altri o raccoglie più punti al termine del tempo disponibile.

Basta un dito, anzi due: il gameplay di Squad Busters

Il gameplay di Squad Busters è davvero semplice e intuitivo: all'interno di una delle cinque mappe che possono essere sbloccate raccogliendo punti e vittorie, nell'ambito di un sistema di progressione che si rifà all'esperienza maturata finora da Supercell, potremo scegliere un personaggio di partenza e cominciare a esplorare lo scenario alla ricerca di nemici da eliminare e forzieri da aprire.

Ogni forziere ci permetterà di aggiungere un combattente alla squadra, andando dunque a variare le tipologie di attacco (c'è il Barbaro che colpisce di spada, Colt che spara con la pistola, ma anche dinamitardi, boscaioli, goblin, luchador e altre classi ancora, per un totale di trenta personaggi), mentre l'esecuzione avviene in automatico: basterà fermarci con il bersaglio all'interno del raggio d'azione perché i nostri guerrieri comincino a bersagliarlo.

L'immediatezza di queste meccaniche non deve trarre in inganno, ad ogni modo: Squad Busters nasconde un insospettabile spessore nelle strategie legate alla selezione delle unità (visto che ogni tre copie si otterrà un personaggio gigante e dalle abilità amplificate), nel ciclo di eliminazione dei nemici e di apertura dei forzieri, nonché ovviamente negli scontri diretti con gli altri giocatori, che nascondono tante incognite.

L'azione frenetica di Squad Busters
L'azione frenetica di Squad Busters

In tali frangenti generalmente la superiorità numerica finisce per prevalere facilmente, a meno che non si vadano a sfruttare i poteri garantiti da determinate combinazioni di personaggi, che permettono ad esempio di accelerare l'azione per un determinato periodo di tempo, innescare una modalità furia, lanciare una bomba, recuperare energia vitale e altro ancora.

La struttura perfetta per un free-to-play

Abbiamo accennato in precedenza al sistema di progressione, che è fondamentalmente quello che Supercell ha rifinito nel corso degli anni e presenta un bel bilanciamento fra ricompense, elementi sbloccati e microtransazioni, queste ultime assolutamente facoltative e non indispensabili per potersi divertire, complice un matchmaking che abbina in maniera molto precisa i partecipanti a ogni partita.

La scelta del personaggio quando si apre un forziere in Squad Busters
La scelta del personaggio quando si apre un forziere in Squad Busters

Il primo scenario, quello della Foresta, ci terrà compagnia finché non avremo accumulato energia sufficiente per accedere alle altre quattro mappe (rispettivamente Deserto, Arena Royal, Spiaggia e Lega delle Squadre), tutte caratterizzate da elementi peculiari che vanno a incidere sull'azione e sulle tattiche da mettere in campo per avere ragione dei propri avversari.

Cartoonesco come da tradizione

Una delle ragioni del grande successo degli autori di Squad Busters sta nello stile cartoonesco che contraddistingue le loro produzioni, e che si è evoluto nel corso del tempo pur mantenendo una rigorosa coerenza. Non è dunque un caso che il nuovo gioco si ponga per molti versi come una celebrazione di questo universo, andando a valorizzare quei design e quelle scelte estetiche.

Il raggio d'azione indica dove i nostri personaggi colpiranno quando smettiamo di muoverci
Il raggio d'azione indica dove i nostri personaggi colpiranno quando smettiamo di muoverci

Alla fine della fiera è una festa di colori quella che ci si para di fronte mentre giochiamo, accompagnati da musichette ed effetti perfettamente funzionali alle atmosfere che Supercell ha voluto confezionare per questo suo ultimo titolo, nonché ennesimo, probabile blockbuster.

Conclusioni

Versione testata iPhone
Digital Delivery App Store, Google Play
Prezzo Gratis
Multiplayer.it
8.0
Lettori (3)
8.8
Il tuo voto

Squad Busters possiede tutti quegli elementi che concorrono a creare un mobile game perfetto: grafica colorata e cartoonesca, gameplay immediato ma con risvolti strategici da comprendere e assimilare, tanti elementi da sbloccare fra personaggi e scenari, e infine un sistema di progressione piuttosto ricco, pronto a intrattenerci a lungo. Se siete fan delle produzioni targate Supercell, il loro nuovo gioco difficilmente vi deluderà: correte a scaricarlo!

PRO

  • Immediato e divertente ma non banale
  • Tanti personaggi, tanti scenari da sbloccare
  • Grafica colorata e cartoonesca

CONTRO

  • Alcuni aspetti del bilanciamento da rifinire
  • Per ora le modalità non offrono grande varietà
  • Gli automatismi pongono qualche inevitabile limite