The Surge 2 - The Kraken, la recensione

Torniamo a Jericho City per una nuova, impegnativa missione di The Surge 2 a bordo della portaerei VBS Krakov: la recensione dell'espansione The Kraken

RECENSIONE di Tommaso Pugliese   —   12/02/2020
16

La recensione di The Surge 2 - The Kraken mette in luce la parte più corposa del Season Pass dedicato all'action RPG di Deck13 Interactive, nella fattispecie un'espansione che ci porta a visitare uno scenario inedito che si trova ai margini di Jericho City: la portaerei VBS Krakov, a quanto pare finita nelle mani di un'intelligenza artificiale che minaccia i suoi abitanti.

Adibita a rifugio per un manipolo di sopravvissuti, infatti, la nave è stata attaccata da un collettivo robotico: un piccolo ma letale esercito coordinato da un'enorme piovra che con i suoi tentacoli metallici avvolge gran parte della struttura, minacciando chiunque vi si muova liberamente.

Per raggiungere questo luogo dovremo tornare a Port Nixon dopo aver completato la campagna o quantomeno aver sconfitto il boss Major General Ezra Shields.

Novità, nemici ed equipaggiamento

Una volta percorso il cavo teleferico che ci separa dalla portaerei VBS Krakov, in The Surge 2 - The Kraken ci ritroveremo in un giardino apparentemente tranquillo, tanto che un abitante del posto sta cucinando della carne alla griglia. C'è una Medbay a disposizione per gli inevitabili upgrade, l'unica del nuovo scenario: man mano che procederemo a completare la missione si apriranno nuovi percorsi e scorciatoie che ci consentiranno di tornarci rapidamente, così da stoccare eventuali crediti e rottami al fine di salire di livello, costruire nuovo equipaggiamento o potenziare quello in nostro possesso.

Varcata la soglia di un garage, avremo modo di scoprire in cosa consistono i nuovi nemici di questa espansione: androidi generalmente non troppo scaltri, che possiamo eliminare senza particolari problemi, ma anche robot di grosse dimensioni, armati con lance che fanno un male cane qualora si venga colpiti.

The Surge 2 The Kraken 1

Come al solito, potremo agganciare specifiche parti del corpo come bersaglio e tagliarle via con una spettacolare finisher quando la salute dell'avversario è agli sgoccioli, così da ottenere loot extra da utilizzare al primo salvataggio utile.

Fra i nuovi oggetti spiccano i componenti dell'armatura del Collettivo, che riprende l'estetica vagamente in stile Brainiac dei nuovi nemici e, una volta potenziata adeguatamente, fornisce ottimi valori di difesa e di efficienza, pur senza scomodare le corazze più pesanti a nostra disposizione. Una volta completata la missione, inoltre, potremo portare a casa anche nuove appendici per i droni, nella fattispecie un lanciagranate e un lanciamissili, e qualche ulteriore componente extra.

The Surge 2 The Kraken 2

Trofei PlayStation 4

The Kraken aggiunge dieci Trofei a quelli già presenti nella campagna principale di The Surge 2. Ottenerli è piuttosto semplice, basta completare l'espansione e le due quest secondarie disponibili, costruire l'equipaggiamento legato al DLC e sconfiggere una determinata quantità di nemici.

Struttura e boss

L'espansione Kraken non è certamente enorme, anzi: l'ambientazione si divide di fatto in quattro o cinque compartimenti stagni, che si sbloccano man mano che progrediamo ed entriamo in contatto con la donna che ci ha inviato la richiesta d'aiuto. Il suo obiettivo è quello di arrestare l'avanzata dell'intelligenza artificiale che tiene sotto scacco la VBS Krakov, ed è buffo che al termine dell'incarico sia possibile effettuare due scelte distinte che portano ad altrettanti finali, ma che fastidiosamente non mettono in guardia dalle possibili implicazioni delle nostre decisioni, tendendo anzi un po' a ingannarci: un brutto modo di gestire i bivi.

In generale ci sono combattimenti impegnativi e spettacolari, in particolare quando ci si trova sul retro del drive in e si cerca di attivare degli interruttori mentre i nemici non smettono di comparire, dandoci effettivamente un bel po' di filo da torcere per via dell'inferiorità numerica.

The Surge 2 The Kraken 3

Il boss fight non risulta invece particolarmente ostico: basta tenere le distanze, aspettare che il nemico cominci a "rimbalzare" e inanellare delle combo puntando alle sue braccia, aiutandoci magari con i droni per infliggere il maggior danno possibile. La sua lancia è letale, ma si può pararla senza troppi problemi.

Alla fine dei conti The Kraken non arriva con chissà quali ambizioni: si tratta di una missione extra piacevole e con dei bei nemici, sebbene lo scenario della portaerei non offra chissà quali scorci e il boss finale si riveli meno affascinante di quanto fosse lecito aspettarsi. Chi ha apprezzato la campagna di base potrà senz'altro investire 11,99 euro per qualche ora di intrattenimento extra, a patto ovviamente di non aspettarsi grandi cose.

Commento

Digital Delivery
Steam, PlayStation Store, Xbox Store
Prezzo
11,99 €
Multiplayer.it

Lettori (2)

8.3

Il tuo voto

PRO

  • Nuovo scenario, nuovi nemici
  • Sfida abbastanza piacevole
  • Alcune situazioni interessanti
CONTRO
  • Abbastanza breve
  • Poca personalità
  • Boss finale un po' deludente