Cosa vi siete persi - 31/2013

Nonostante il caldo infernale torna il meglio della settimana di Multiplayer.it!

RUBRICA di Matteo Santicchia   —   04/08/2013
5
Cosa vi siete persi - 31/2013

Cosa vi siete persi questa settimana? Speriamo nulla, nel caso siamo ci siamo noi con il solito meglio del meglio degli ultimi sette giorni. Le recensioni non sono mancate, anche se non di titoli di primissimo piano (non vi preoccupate che nei prossimi giorni ci sarà una marcata inversione di tendenza), mentre senza dubbio questa è stata la settimana dei provati, davvero tanti. E a video? La Superdiretta è andata in ferie, tornerà a Colonia con il solito palinsesto live dalla fiera, mentre purtroppo le videoanteprime e videorecensioni languono causa embarghi e uscite col contagocce. Comunque vi abbiamo mostrato (e raccontato) tutto di Total War: Rome II.

Cosa vi siete persi - 31/2013

Una settimana ricca di hands on questa, come abbiamo scritto in apertura, segno che ci stiamo avvicinando a passi veloci alla grande abbuffata autunnale. La settimana è iniziata con Lost Planet 3, terzo episodio della saga "polare" Capcom, che sta per arrivare nei negozi grazie alle fatiche di Spark.

Cosa vi siete persi - 31/2013

Questa volta le vicende ci portano a conoscere i primi anni dell'espansione umana sul pianeta ghiacciato di E.D.N. III, in pratica si giocherà un vero e proprio prequel. Niente cooperativa, si torna alle origini, alle condizioni estreme e al freddo assassino, a piedi e a bordo di mech da lavoro, qui chiamati RIG. Sembra molto interessante, le trovate azzeccate non mancano, ma alcuni problemi si sono palesati quasi subito. Staremo a vedere col codice finale, recensione prevista intorno al trenta agosto. Puppeteer invece ci ha letteralmente spiazzato. Il peculiare platform per PlayStation 3 in cui impersoniamo una marionetta in un universo-teatro davvero affascinante ci ha rapito, molto di più del precedente incontro. I primi capitoli (suddivisi a loro volta in tre scene l'uno) sono un tripudio di inventiva e varietà, tanto nelle divertentissime fasi platform, quanto negli scontri con i boss, che mediano perfettamente tra ricorso a quick time event e momenti di attacco "normale" che ci riportano alla mente i migliori combattimenti del Mario bidimensionale. Insomma ci crediamo fortemente, l'appuntamento finale è l'11 settembre. Segnatevelo. Anche per Total War: Rome II la data di uscita si avvicina a grandi falcate (3 settembre), e noi da bravi storici dell'antica Roma, torniamo a parlare del titolo appena possibile.

Cosa vi siete persi - 31/2013

Questa volta Pierpaolo Greco ci racconta le prime fasi del gioco, il prologo, in cui in una sorta di mini-campagna che funge da introduzione e tutorial il giocatore dovrà seguire la vita di Gaius Fulvius Silanus. Il comandante di una legione che nell'arco di pochi anni riuscirà prima a tenere a bada le incursioni dei Sanniti tra Capua e Salerno, quindi a riconquistare l'intera Campania, per poi fortificare il Lazio e consentire a Roma di iniziare la sua campagna di unificazione dell'Italia e di conquista del mondo intero. Insomma un corposo e interessante provato che ci racconta se Creative Assembly è riuscita nel intento principale, quello di migliorare sotto ogni punto di vista l'originale, lavorando sulla profondità e la complessità del gioco ma tenendo sempre lontano lo spettro dell'ingiocabilità per i neofiti della serie o per tutti quei giocatori che amano la saga ma non hanno magari decine di ore a disposizione per imparare a padroneggiare ogni singolo aspetto del titolo. Concludiamo la parte dedicata agli articoli della settimana con FIFA 14 e PES 2014, entrambi sviscerati in profondità da Andrea Porta e Antonio Fucito, che nei loro pezzi fanno il bilancio dei "pro" e dei "contro" dei due titoli che si stanno facendo trovare sempre più pronti per l'uscita autunnale.

Cosa vi siete persi - 31/2013
Cosa vi siete persi - 31/2013

Ci sono state bombe questa settimana? È per voi una bomba l'annuncio dei DLC per Bioshock Infinite? Senza dubbio Clash in the Clouds e Burial at Sea sono molto interessanti, basta dire che BaS ci porta a Rapture, nel 1958. Speriamo in tante ore di gioco insomma! Quanti di voi stanno attendendo The Evil Within come messia dei survival horror? Molti vero? Il papà del gioco, il mai troppo osannato e ringraziato Shinji Mikami parlando degli sviluppi futuri si è detto molto interessato, nell'ottica del suo genere preferito, al nuovo Kinect e alla particolare feedback del pad di Xbox One. Ci avrà visto giusto?

Cosa vi siete persi - 31/2013

Il cloud di Xbox One è uno degli argomenti pià dibattuti di questi ultimi mesi, addirittura in Forza Motorsport 5 potrebbe aumentare l'efficienza dell'intelligenza artificiale del 600%, liberando "spazio" per i calcoli della CPU. Una bella trovata indubbiamente! Rimaniamo in casa Microsoft con un'altra notizia che ha messo benzina sul fuoco della console war. Si tratta dei cambiamenti attuati dalla casa di Redmond sui nuovi kit di sviluppo per la console, che dunque conteranno già su alcune variazioni rispetto all'hardware mostrato in occasione dell'E3 2013, probabilmente già visibili in occasione della Gamescom. Più potenza in parole povere. Vi è piaciuto Metal Gear Rising: Revengeance? Un sondaggio aperto da Konami, oltre a chiedere il vostro parere sul gioco, vuole sapere se siete disposti a comprare un eventuale seguito. Lo siete? Altro attestato di stima per Xbox One, che forse sta pagando troppo una campagna di comunicazione non proprio esente da difetti(eufemismo). Questa volta è il turno di John Carmack, lo storico co-fondatore di id Software, di lanciare parole dolci per la visione iniziale di Xbox One.

Cosa vi siete persi - 31/2013
Cosa vi siete persi - 31/2013

Come scritto in apertura non abbiamo prodotto molti video, ma non sono mancati comunque trailer interessanti dalla rete. Di Total War: Rome II sapete tutto, nel caso non fosse così c'è la nostra videoanteprima a rinfrescarvi le idee.

Cosa vi siete persi questa settimana? Ecco il meglio delle nostre pubblicazioni!