Mi è sembrato di vedere la Monade  91

Nintendo ha mostrato le prime immagini di Xenoblade Chronicles 2, in arrivo prossimamente su Switch

ANTEPRIMA di Christian Colli   —  10 mesi fa

Quando il logo di Monolith Soft è apparso sullo schermo di tutti quelli che seguivano in diretta la presentazione ufficiale della nuova console Nintendo alle 5 del mattino, è stato come se il mondo si fosse fermato per un attimo. Ecco che, all'improvviso, la grande N sfoderava il suo asso nella manica, lo sviluppatore nipponico che negli ultimi anni è tornato ad ammaliare centinaia di migliaia di giocatori e conquistato la critica coi suoi titanici JRPG, manipolando l'hardware di Wii e di Wii U come nessun altro era riuscito a fare prima. E considerando che al lancio di una nuova console una bella spintarella fa sempre comodo, eravamo sicuri che il titolo che sarebbe apparso alla fine del trailer non poteva essere altro che Xenoblade Chronicles X 2. Ci siamo andati vicini, ma non del tutto, perché Nintendo stava effettivamente presentando uno Xenoblade Chronicles, ma non il sequel di quello uscito su Wii U un annetto fa, bensì di quello uscito su Wii nel 2011 e su Nintendo 3DS nel 2015. Siete confusi? Tranquilli, anche noi. Cerchiamo di venire a capo di questo mistero insieme.

Riuscirà Xenoblade Chronicles 2 a bissare il successo dei suoi illustri predecessori?

Hanno sbagliato Xeno?

Xenoblade Chronicles, nel 2011, aveva rappresentato un vero e proprio punto di svolta per il genere dei giochi di ruolo nipponici, riconfermando il talento del producer Tetsuya Takahashi, famoso per i kolossal Xenogears e XenoSaga cominciati e mai finiti all'epoca delle prime due PlayStation. L'esclusiva per Wii riscosse un successo straordinario, trasformando uno sviluppatore da sempre nell'ombra nella punta di diamante sotto gli occhi di tutti.

Forse fu anche per questo motivo che l'attesissimo Xenoblade Chronicles X, uscito lo scorso anno, spaccò in due critica e pubblico: le aspettative erano immense e Takahashi, di comune accordo con Nintendo, aveva tentato una nuova strada mantenendo un titolo troppo simile a quello del suo precedente RPG per motivi squisitamente pubblicitari. Insomma, non stupisce nessuno che Monolith Soft stia lavorando a un nuovo Xenoblade Chronicles per incentivare gli utenti all'acquisto di Switch, tuttavia ci ha lasciati perplessi la scelta di dare un seguito al gioco per Wii che, a scanso di equivoci, con Xenoblade Chronicles X per Wii U non c'entra assolutamente niente. Almeno, è quello che crediamo, poiché la storia di Xenoblade Chronicles X è rimasta incompiuta: il finale spalancava le porte a un sequel, sollevando una caterva di domande oltre a quelle che già erano rimaste senza risposta. Ebbene, pare che dovremo aspettare ancora a lungo per risolvere il mistero del pianeta Mira, poiché sembra proprio che Xenoblade Chronicles 2 proseguirà un'altra storia. Una storia che, in teoria, si era conclusa con un bellissimo finale. Il teaser mostrato durante la presentazione di Switch, in realtà, non ci dice molto. C'è un nuovo protagonista che evidentemente non è Shulk, anche se impugna un'arma che sembra proprio la Monade, una spada in grado di influenzare lo scorrere del tempo. Nel filmato, in cui afferma di cercare qualcosa che si chiama Elysium, lo vediamo brandirla per proteggere una "lei" che potrebbe essere la rossa che appare pochi secondi dopo, e che dice di amare quel mondo perché ci vive anche lui, o la ragazza bionda che, appoggiata a un albero, dichiara di non avere più paura. Da notare che entrambe le pulzelle indossano due armature molto simili, ma se si stratta di indumenti specifici o di un equipaggiamento generico che si riflette sui loro modelli poligonali ancora non lo sappiamo: nello Xenoblade Chronicles originale, infatti, i protagonisti cambiavano aspetto a seconda delle armature che indossavano, mantenendole anche durante le sequenze d'intermezzo, a volte anche con risultati esilaranti se si erano infilati costumini e infradito. Il teaser ci mostra anche qualche scenario che ricorda Xenoblade Chronicles a più riprese: vediamo il protagonista che cavalca una specie di leone bianco in quella che sembrerebbe proprio essere la foresta di Makna e anche un Nopon, come l'adorabile Riki, che lo guarda passeggiare tra le bancarelle di quella che potrebbe essere una delle tante colonie sparse per il mondo.

A giudicare da quanto mostrato, Xenoblade Chronicles 2 dovrebbe mantenere la stessa vastità dei suoi omonimi predecessori e, in una scena, il protagonista attraversa una prateria sconfinata, sul cui sfondo si erge una creatura immensa, probabilmente la stessa che vediamo sorgere oltre le nuvole nella scena conclusiva del filmato: in quella sequenza, il protagonista sosta sull'erba con la spada in pugno e osserva in lontananza un gigantesco albero, forse il mitologico Yggdrasil. La scena ci ha riportato alla memoria la memorabile schermata iniziale di Xenoblade Chronicles, e siamo piuttosto sicuri che non si tratti di un caso, anche perché sarà di nuovo lo straordinario Yasunori Matsuda, che aveva scritto la bellissima Beyond the Sky, a comporre la colonna sonora di questo sequel insieme a Kenji Hiramatsu, Manami Kiyota e ACE, dopo aver lasciato Xenoblade Chronicles X nelle mani del bravo ma un po' troppo discusso Hiroyuki Sawano. Un altro cambiamento dal punto di vista artistico, invece, riguarda la scelta del character design, affidato questa volta a Masatsugu Saito (Rakuen Tsuihō: Expelled from Paradise) invece che a Norihino Takami o Kunihiko Tanaka: il nuovo stile è molto più cartoonesco, quasi "chibi", e rappresenta sicuramente un forte distacco da quello maggiormente "realistico" adottato nel primo Xenoblade Chronicles e specialmente in Xenoblade Chronicles X. Al momento le informazioni scarseggiano: Soraya Saga, la moglie di Tetsuya Takahashi che solitamente scrive le sceneggiature dei suoi giochi, ha sottoscritto su Twitter che Xenoblade Chronicles 2 vedrà la luce in tutto il mondo entro la fine dell'anno. Che sia vero oppure no... è inutile dire che non vediamo l'ora di giocarci.

SCARICA VIDEO ( Attendi l'avvio del video per scaricarlo )

CERTEZZE

  • Sarà sicuramente un'epopea imperdibile
  • La colonna sonora non ci deluderà

DUBBI

  • Dovremo abituarci al nuovo character design
  • Non sappiamo se il gameplay è cambiato, e in che modo