Bravely Default 2: il trailer finale del Nintendo Direct prima dell'uscita

Bravely Default 2 torna a mostrarsi con il suo trailer finale, diffuso in occasione del Nintendo Direct prima dell'uscita definitiva su Nintendo Switch.

VIDEO di Giorgio Melani   —   18/02/2021
6

Bravely Default 2 torna a mostrarsi nel trailer finale tratto dal Nintendo Direct di ieri sera, ovvero quello che dovrebbe essere il video di presentazione definitivo prima dell'uscita del gioco su Nintendo Switch, ormai prossima.

Il nuovo capitolo dell'apprezzata serie di JRPG da parte di Square Enix arriverà infatti sulla console Nintendo il 26 febbraio 2021, ovvero la settimana prossima, dunque siamo ormai pronti per unirci agli Eroi della Luce e lanciarci nella nuova epica avventura a base di cristalli e leggende.

Il mondo è in grave pericolo. Inondazioni, temperature in aumento, natura fuori controllo: il furto dei cristalli sta mettendo a rischio tutti gli esseri viventi! La speranza è però l'ultima a morire: gli Eroi della Luce, quattro guerrieri leggendari, hanno le capacità per ristabilire l'equilibrio fra gli elementi.

Accompagna il protagonista Seth e i suoi amici Gloria, Elvis e Adelle nel loro viaggio attraverso l'animata regione di Excillant. Sfrutta le abilità combinate dei loro poteri per sconfiggere i nemici che hanno rubato i cristalli e placa il caos che minaccia di distruggere il mondo!

Bravely Default 2 può essere provato subito grazie alla demo messa a disposizione qualche tempo fa da Square Enix su Nintendo eShop, ma per saperne di più vi rimandiamo al provato dopo una decina di ore di gioco scritto da Christian Colli che sta già testando da tempo il titolo in questione, in attesa della recensione.

Nel frattempo, potete anche ripassare il sistema di combattimento nel video dedicato pubblicato nei giorni scorsi, tutto incentrato sul particolare utilizzo del Default e del Brave, che danno nome alla serie.

Bravely Default 2 riprende atmosfere e tematiche del primo capitolo, con una storia nuova
Bravely Default 2 riprende atmosfere e tematiche del primo capitolo, con una storia nuova