Days Gone spiegato in due minuti 28

Vi raccontiamo a video, in due minuti, quelle che sono le caratteristiche principali di Days Gone, la nuova esclusiva PlayStation 4 del genere survival open-world.

VIDEO di Raffaele Staccini   —   08/03/2019

Days Gone è un survival open world ambientato nell'Oregon, in uno scenario post-apocalittico dove la società è stata azzerata in seguito alla diffusione di un'epidemia zombie. Questi infetti, noti come Furiosi, sono però particolarmente letali, visto che sono veloci e coriacei. Ce ne sono di diverse tipologie: alcuni si muovono in grandi branchi, mentre altri tendono a occupare un territorio e a difenderlo dai nemici. Ci sono poi le Sirene, che possono richiamare interi sciami quando sono in pericolo.

Il protagonista è uno dei sopravvissuti, Deacon St. John, un motociclista mercenario che si guadagna da vivere portando a termine incarichi che gli vengono assegnati dalle cinque grandi fazioni presenti nel gioco. Deacon può essere potenziato attraverso un sistema di talenti semplice ed efficace. Ci sono tre categorie e per prendere i potenziamenti di livello superiore è sufficiente aver acquistato quelli precedenti, senza ramificazioni.

Oltre alla campagna principale, Days Gone è ricco di missioni ed elementi secondari. Già solo per quello che riguarda la moto, per esempio, si possono modificare parti estetiche come luci e finiture, oppure componenti meccaniche, che possono essere sostituite per ottenere prestazioni migliori, anche tramite il crafting. La moto richiede rifornimenti e cure costanti visto che durante l'uso può danneggiarsi, specialmente se subisce un attacco. L'elemento survival è molto accentuato, e oltre alla moto si danneggiano anche le armi.

Le munizioni scarseggiano, quindi ci si ritrova spesso a utilizzare armi contundenti. Deacon può portare con sé anche una pistola, un'arma pesante e una bocca da fuoco speciale. Le armi restituiscono però un feeling molto pesante e una buona dose di imprecisione, a causa del rinculo e della dispersione dei proiettili.

La struttura open-world influenza la progressione vera e propria. I vari accampamenti offrono lavori di difficoltà crescente, essenziali per migliorare i rapporti con la fazione che abita la zona, e quindi per avere accesso ai potenziamenti di livello superiore. Il ciclo giorno/notte e il clima dinamico influenzano l'ambientazione, con le diverse condizioni atmosferiche che costringono ad utilizzare tattiche diverse per esplorare le aree e affrontare i nemici.

La data di uscita di Days Gone è prevista per il 26 aprile 2019 in esclusiva su PlayStation 4.