FIFA 21 o PES 2021: quale comprare?

Rispondiamo alla domanda che si rinnova di anno in anno: FIFA 21 o PES 2021, dopo aver pubblicato le recensioni di entrambe le principali simulazioni calcistiche presenti sul mercato

SPECIALE di Rosario Salatiello   —   07/10/2020
61

Scegliere se acquistare FIFA 21 o PES 2021 è solo l'ultimo dilemma dei tanti che ormai da tempo attanagliano i videogiocatori appassionati di calcio, costretti a scegliere da più di due decenni a quale delle due simulazioni affidare la propria annata di pallone virtuale. Da una parte troviamo il titolo targato EA Sports, forte di una modalità come Ultimate Team in grado di macinare record su record, mentre dall'altra abbiamo l'eccellente lavoro svolto da Konami negli ultimi anni, che ha finalmente riportato PES ad avvicinarsi ai livelli dei suoi tempi d'oro.

Soprattutto quest'anno, decidere se dedicarsi a FIFA 21 o PES 2021 dipende anche dalle intenzioni che si hanno a riguardo delle console di nuova generazione: se desiderate giocare a calcio anche su PlayStation 5 e Xbox Series X sin dalla loro uscita, è infatti obbligatorio tenere presente che l'unico dei due giochi a disposizione sarà FIFA 21. Per affrontare al meglio il salto generazionale, Konami ha infatti deciso di puntare tutto direttamente su PES 2022, in arrivo l'anno prossimo sulle nuove piattaforme. Per quanto riguarda PC, PlayStation 4 e Xbox One la sfida è invece accesissima: prima di passare al nostro confronto diventato ormai un classico con tanto di risultato in stile 1X2, vi lasciamo per comodità i collegamenti alle nostre recensioni:

Rispondiamo dunque ora alla domanda su quale gioco comprare tra FIFA 21 o PES 2021.

Licenze di FIFA 21 e PES 2021

Sul fronte delle licenze c'è davvero poco da aggiungere rispetto a quanto detto nel corso delle ultime settimane, durante le quali abbiamo avuto modo di sapere praticamente tutto delle squadre legate in esclusiva all'uno o all'altro gioco. Quella che ci interessa maggiormente è la nostra Serie A, dove le preferenze degli appassionati andranno a dividersi molto probabilmente in base al tifo: PES 2021 può infatti contare ancora sulla licenza ufficiale della Juventus, grazie alla quale può rappresentare al suo interno la società torinese con le maglie reali e il suo Allianz Stadium. Prima dell'uscita del Season Update si è aggiunta anche la Roma, anch'essa in forma esclusiva di PES 2021. Non dimentichiamo la presenza della licenza di EURO 2020, che dopo il rinvio causa Covid-19 sarà quest'anno (speriamo) un argomento importante.

FIFA 21 risponde con la sua solita miriade di licenze, tra le quali arrivano quelle di Inter e Milan strappate alla concorrenza. Da questo punto di vista EA Sports ha fatto senza dubbio un ottimo lavoro, riproducendo con estrema cura dei dettagli le due società milanesi all'interno di FIFA 21. Segnare a San Siro per sentire così partire Urlando contro il cielo di Ligabue darà sicuramente la pelle d'oca a tutti i tifosi interisti, così come sentire l'inconfondibile musica della Champions League prima delle partite di questa competizione. Da questo punto di vista la produzione Electronic Arts si trova ancora avanti di molto, anche se per PES 2021 almeno su PC e PlayStation 4 è possibile sopperire a tutte le mancanze tramite il download e l'installazione dei famosi file opzioni.

Risultato licenze FIFA 21 - PES 2021: 1

Pes2021 Juv Clubedition 5Players

Modalità online

Il comparto online di FIFA 21 mette il giocatore davanti a diverse opzioni, tutte abbastanza differenti tra loro. Dalle normali stagioni online al Pro Club, fino ad arrivare all'immancabile Ultimate Team che come dicevamo in apertura continua di anno in anno a macinare record. L'edizione di quest'anno scopre tuttavia il fianco ad alcune critiche legate all'eccessiva importanza della velocità dei giocatori all'interno di FUT, cosa tra l'altro ereditata dagli ultimi capitoli della serie. Nonostante la possibile perdita d'interesse nei confronti di Ultimate Team, le opzioni offerte da FIFA 21 sono però davvero tante. Non dimentichiamo che quest'anno anche Volta può offrire un multiplayer con dinamiche simile a quelle della modalità Pro Club, grazie alle quali fondare una propria squadra ed entrare in partite al volo online da soli o insieme ai propri amici.

eFootball PES 2021 risponde col solito pacchetto online, guidato anche stavolta dalla modalità MyClub. Nonostante gli sforzi di Konami, tuttavia, l'alternativa a Ultimate Team non ha lo stesso fascino della modalità appartenente a FIFA 21. La speranza è che con PES 2022 gli sviluppatori possano aggiungere funzionalità e altri elementi a MyClub, in modo da ravvivare una sana concorrenza che possa permettere a entrambi i titoli di crescere nel comparto multiplayer.

Risultato modalità online FIFA 21 - PES 2021: 1

Modalità offline

Se i paragoni fatti nei paragrafi precedenti avevano un esito piuttosto scontato, per quanto riguarda le modalità offline proprio quest'anno il confronto si è reso più serrato. Tra le novità introdotte da EA Sports in FIFA 21 figurano infatti diversi elementi riguardanti la Carriera Allenatore, diventata con questa edizione estremamente appetibile. La simulazione delle partite, le meccaniche di crescita e allenamento personalizzato, oltre ad avere finalmente la possibilità di proporre prestiti con diritto di riscatto sono tutti elementi che permettono alla Carriera di farsi apprezzare sotto una nuova luce, dopo essere messa un po' da parte da EA Sports per qualche anno.

PES 2021 può contare come al solito sulla sua Master League, ormai da anni punto di riferimento nel panorama del gioco in singolo. Per il titolo firmato Konami non ci sono state quest'anno novità particolari, a parte l'introduzione tra gli allenatori selezionabili di Pep Guardiola, Ryan Giggs e Frank Lampard. Un confronto che anche nell'articolo dedicato ai pronostici su FIFA 21 e PES 2021 avevamo definito da tripla, e infatti alla fine l'equilibrio a nostro giudizio ha vinto: pareggio.

Risultato modalità offline FIFA 21 - PES 2021: X

Pes 2021 20

Gameplay a confronto

Considerando che in moltissimi casi le dinamiche di gioco sono (giustamente) l'aspetto principale che viene valutato per l'acquisto di un gioco o l'altro, entriamo adesso nel vivo del nostro confronto FIFA 21 o PES 2021. Due giochi, due anime potremmo dire. Così come negli ultimi anni, FIFA 21 punta infatti su un approccio più arcade al calcio, esaltando l'aspetto spettacolare delle giocate effettuati dai campioni più funambolici in televisione a dispetto del realismo. Attenzione, però, perché per vincere le partite è necessario anche sfoggiare la propria abilità in difesa, dove adesso bisogna controllare di persona ogni giocatore per evitare che lasci campo libero all'avversario. Dribbling Agile e Directed Run risultano anch'esse piuttosto intriganti, consegnando a chi ha il controller in mano un gioco essenzialmente rifinito rispetto alle dinamiche di FIFA 20, ma comunque in grado di poter contare su qualche novità interessante.

PES 2021 porta in blocco l'ottima esperienza simulativa vista nel suo predecessore, limitandosi a limare alcuni aspetti in modo quasi impercettibile. Poco male, però, perché anche a distanza di un anno il gameplay messo in piedi da Konami risulta ancora piacevolissimo da provare, incarnando l'essenza del calcio in quello che a nostro avviso è il migliore modo possibile all'interno della generazione attuale.

Risultato gameplay FIFA 21 - PES 2021: 2

Grafica a confronto

Considerando che ci troviamo a fine generazione, le differenze di entrambi i titoli verso i loro predecessori sono quasi impercettibili. Per entrambi i concorrenti molto lavoro è stato fatto sul fronte delle animazioni dei giocatori, che permettono così di poter contare su una rinnovata fluidità nello svolgersi delle azioni. Il vero elemento di distinzione viene offerto dai volti dei giocatori, soprattutto per quello che riguarda quelli meno famosi. Se i vari Cristiano Ronaldo, Leo Messi e compagnia sono infatti riprodotti con estrema cura in entrambi i titoli, PES 2021 si fa apprezzare maggiormente rispetto a FIFA 21 grazie alla rappresentazione dei tratti somatici appartenenti anche a seconde e terze linee, sorprendendo di tanto in tanto il giocatore con la cura dei particolari riposti su un giocatore che non figura nell'elenco delle stelle più brillanti del firmamento calcistico.

Risultato grafica FIFA 21 - PES 2021: 2

Haaland Bundesliga Hero Hires 16X9 Wm 4635 2607

Conclusioni

FIFA 21 o PES 2021 è sempre una bella domanda, c'è poco da fare. Con questo articolo speriamo di avervi dato modo di chiarire le idee sul confronto tra entrambi i titoli, dal cui scontro in realtà non esce nessun vincitore vero e proprio. Tutto dipende infatti in primo luogo dalle preferenze del singolo giocatore, per poi passare alle modalità alle quali egli attribuisce maggiore importanza. Da valutare attentamente anche l'approccio al gameplay dei due titoli, per evitare di ritrovarsi in mano un prodotto non in linea con le proprie aspettative. Voi alla fine cosa avete scelto? Fatecelo sapere nei commenti!