Gran Turismo 7, novità e impressioni dal PlayStation Showcase

Abbiamo finalmente una data d'uscita e tante nuove informazioni per Gran Turismo 7, protagonista del recente PlayStation Showcase con un nuovo trailer di gameplay

ANTEPRIMA di Peter Vogric —   12/09/2021
122

Gli appassionati della serie firmata Polyphony Digital sapranno benissimo come Gran Turismo non sia semplicemente un gioco di corse. Non si tratta solamente di acquistare l'auto desiderata, aggiornare il suo assetto e scendere in pista per registrare il miglior tempo sul cronometro. Gran Turismo è un titolo che celebra l'automobile a 360 gradi e lo fa con una cura nei dettagli ed una passione praticamente introvabile in altre opere simili. All'interno del videogioco si respira un'atmosfera veramente particolare che cambia a seconda della modalità scelta. Dalle frenetiche corse sulle più popolari piste del globo si passa agli showroom delle numerose case automobilistiche fino ad arrivare nelle esclusive location dove poter scattare delle fotografie ai gioielli del nostro garage.

Un appassionato di automobili non può che sentirsi a casa semplicemente accedendo al menu di Gran Turismo. Ed è per questo motivo che siamo felici di potervi parlare della prossima grande fatica realizzata sotto la guida di Kazunori Yamauchi in arrivo solamente tra pochi mesi sulle piattaforme PlayStation.

Nonostante il rinvio subito (ormai una tradizione per la serie), abbiamo finalmente una data d'uscita per Gran Turismo 7, il quale uscirà in contemporanea su PS4 e PS5 il prossimo 4 marzo. Durante il PlayStation Showcase abbiamo potuto ammirare il nuovo trailer del videogioco e raccogliere alcune nuove informazioni sulla struttura del titolo. Siamo dunque pronti a raccontarvi tutto quello sappiamo su Gran Turismo 7, sperando di poterlo provare con mano al più presto.

Il ritorno della GT World Map

Uno dei numerosi tracciati presenti in Gran Turismo 7
Uno dei numerosi tracciati presenti in Gran Turismo 7

Il mondo dell'automobile e i suoi dintorni sono cambiati notevolmente negli ultimi 25 anni, da quando è nata la serie Gran Turismo. La cultura dietro a questa industria ha subito un'evoluzione enorme e gli stessi appassionati vivono la loro passione per le auto in maniera diversa. Questa presa di coscienza non ha alterato minimamente la dedizione del team di sviluppo, pronto ad accettare questa nuova sfida per cercare di trasmettere ancora le stesse emozioni caratteristiche della serie Gran Turismo. L'ambizioso obiettivo di Polyphony Digital è quello di raccogliere in un unico capitolo gli ultimi 150 di storia dell'automobile e del motorsport, regalando un'esperienza senza pari sia agli appassionati di vecchia data che a coloro che si approcciano a questo mondo per la prima volta.

Il titolo di questo videogioco deriva dal termine Grand Tour, un lungo viaggio nell'Europa continentale intrapreso dai ricchi dell'aristocrazia europea nel XVII secolo con lo scopo di perfezionare il loro sapere. La partenza e l'arrivo erano fissati nella medesima città e di solito il Tour aveva come destinazione l'Italia. Similmente la campagna di Gran Turismo 7 riproporrà un viaggio di questo tipo, cercando di regalare al videogiocatore esperienze uniche in questa loro avventura. Ritorna dunque sia la tanto amata campagna e soprattutto l'iconica GT World Map.

La GT World Map
La GT World Map

Proprio come abbiamo potuto vedere nel recente trailer del PlayStation Showcase, il giocatore potrà spostarsi lungo una mappa globale dove visitare non solo i più popolari circuiti e tracciati, ma anche le case automobilistiche, accedere ai vari negozi di componenti e personalizzazioni per la nostra automobile o recarsi nei luoghi più affascinanti della zona per scattare delle splendide fotografie. Nel trailer abbiamo notato anche la presenza di diverse location italiane disposte lungo la World Map come Monza, Sardegna ed il Lago Maggiore.

Il tutto è stato realizzato con la classica interfaccia utente tipica della serie mediante l'utilizzo del puntatore per navigare tra le numerose opzioni messe a disposizione. Torneranno anche le patenti da ottenere tramite sfide in gioco alla guida di numerosi veicoli a quattro ruote, a partire dalle auto da strada, fino ad arrivare alle supercar.

La bellezza delle automobili

Personalizzazione delle livree in Gran Turismo 7
Personalizzazione delle livree in Gran Turismo 7

Se dovessimo menzionare un elemento sul quale possiamo avere piena fiducia sceglieremmo indubbiamente la qualità dei modelli delle automobili presenti in Gran Turismo 7. Sin dal trailer di debutto abbiamo potuto ammirare il livello di dettaglio con il quale sono state realizzate le vetture all'interno di questo videogioco. L'avanzare della tecnologia e la potenza offerta da PlayStation 5 non potevano che ampliare la già ottima base caratteristica della serie. In particolare i riflessi delle superfici metalliche con l'utilizzo del Ray Tracing ci hanno tolto veramente il fiato per il loro realismo. All'interno di Gran Turismo 7 non solo potremo goderci le nostre automobili dal garage, ma potremo anche personalizzarle esteticamente. Dopo il suo debutto in Gran Turismo Sport ritorna infatti l'editor delle livree grazie al quale i videogiocatori potranno dare sfogo alla loro creatività per creare modelli unici da condividere poi con il resto della community.

Una volta soddisfatti del look ottenuto per la nostra macchina potremo visitare una delle 2.500 location attraverso 43 paesi nelle quali scattare delle bellissime fotografie. Questa modalità è curata nei minimi dettagli con l'utilizzo dell'HDR e numerosi strumenti e opzioni per perfezionare il nostro scatto. Sono presenti infatti filtri, maschere, effetti visivi, regolazioni dell'esposizione, temperatura, colore e chiaramente una libertà pressoché totale sullo spostamento dell'obiettivo. Per gli sviluppatori di Gran Turismo non si tratta di una semplice modalità foto, ormai presente in numerosi videogiochi, bensì una vera e propria esperienza di condivisione tra appassionati come se fossimo veramente i gelosi proprietari delle splendide vetture presenti nel gioco.

Colleziona e personalizza

Una delle schermate di GT Caffé
Una delle schermate di GT Caffé

Uno degli elementi chiave del gameplay di Gran Turismo è il collezionare le centinaia di macchine presenti all'interno del videogioco. Stando alle parole degli sviluppatori, questo settimo capitolo della serie porterà questa caratteristica ad un altro livello. GT Café è il nome dato alla modalità di gioco nella quale verremo guidati a scoprire diverse collezioni di auto che hanno un significato culturale passato, presente e futuro. Per progredire in GT Café dovremo semplicemente entrare in possesso di nuove macchine, sia vincendole alle gare che acquistandole dal Brand Central o dal negozio dell'usato utilizzando la moneta virtuale del gioco.

Come ogni Gran Turismo che si rispetti anche in questo capitolo ci sarà la sezione GT Auto nella quale potremo far rivivere il meccanico che c'è in noi per modificare da cima a fondo le nostre macchine. Poter mettere le mani su numerose parti che compongono la vettura è un'esperienza estremamente soddisfacente per i giocatori. Ogni cambiamento apportato avrà il suo riscontro percettibile. Noteremo infatti un sound diverso del nostro motore, un estetica più accattivante dell'auto e una resa migliore sull'asfalto. Il numero di componenti presenti nel gioco sarà senza dubbio elevatissimo per la felicità di numerosi appassionati. Non mancherà nemmeno la classica manutenzione come la sostituzione dell'olio e il lavaggio delle nostre macchine.

I tracciati mozzafiato

Meteo dinamico presente in Gran Turismo 7
Meteo dinamico presente in Gran Turismo 7

Il livello di dettaglio delle macchine in Gran Turismo 7 è palesemente elevatissimo. I numerosi tracciati e circuiti però non potevano certamente sfigurare davanti a questo impressionate livello tecnico. In questo nuovo capitolo della serie torneranno infatti le piste più iconiche del passato, ricreate con cura sfruttando la potenza delle recenti console. Ogni cordolo, curva, via di fuga e metro di asfalto sono stati realizzati per sfruttare la potenza di PlayStation 5 offrendo un livello di dettaglio mai visto prima. La resa complessiva vista nei trailer è veramente sensazionale, merito anche questa volta di un Ray Tracing ben implementato, soprattutto nelle condizioni di pista bagnata.

Per la prima volta nella serie, Polyphony Digital ha dedicato tante risorse ed energie alla ricreazione virtuale delle diverse condizioni atmosferiche. Campionando un'ampia quantità di dati dalle osservazioni meteo è stato possibile implementare la pioggia, neve, nebbia ed altre condizioni con un livello di dettaglio unico. Il meteo dinamico ci permetterà di vivere il cambiamento graduale delle condizioni su un tracciato, offrendo sia un livello visivo realistico che dei cambiamenti percettibili al volante man mano che l'asfalto si asciuga e le temperature iniziano ad alzarsi. Gli effetti particellari della pioggia o dall'acqua sollevata dalle altre vetture in pista sono migliorati tanto rispetto al passato. Non abbiamo però notato lo stesso balzo in avanti nei pochi secondi di gameplay mostrato sulle superfici di ghiaia, fango e neve.

Gran Turismo 7 si preannuncia il vero successore della popolare serie automobilistica firmata Polyphony Digital. Dopo Gran Turismo Sport che introduceva indubbiamente degli elementi importanti legati alla competitività online con i quali ha fatto storia anche nel mondo eSports, la serie è pronta a rispolverare le classiche modalità di gioco offline. Per la gioia di numerosi appassionati ritornerà infatti la GT World Map e dunque la modalità campagna, un nuovissimo GT Café e GT Auto. I miglioramenti tecnici come la resa visiva dei circuiti e soprattutto delle automobili ci hanno lasciato senza fiato. L'obiettivo di farci rivivere la storia dell'automobile in un unico videogioco è indubbiamente ambizioso e non può che farci ben sperare in vista dell'uscita imminente. Per concludere, quello che abbiamo visto nei due trailer del gioco è "semplicemente" un classico Gran Turismo, ma è anche esattamente quello che volevamo da questo nuovo capitolo della serie.

CERTEZZE

  • Modelli e delle automobili realizzati con cura maniacale
  • Livello tecnico di alto livello
  • Tante modalità di gioco per tutti i gusti
  • Ritorno della campagna con GT World Map
DUBBI
  • Nei gameplay si percepisce un po' la natura cross-gen
  • Arriverà veramente a marzo?