Marvel: periodo di uscita per Black Panther 2,, Guardiani della Galassia 3, Fantastic 4 e tanti altri

Con un bel video celebrativo, la Marvel ha comunicato la data di uscita di alcuni dei suoi film come Black Panther: Wakanda Forever, Black Widow, Fantastic 4 e tanti altri

VIDEO di Luca Forte   —   03/05/2021
15

Con un bel video celebrativo che ripercorre la storia e i protagonisti del primo ciclo cinematografico, la Marvel ha comunicato la data di uscita di alcuni dei suoi film più attesi. Si tratta di quelle pellicole che porteranno avanti le storie e i protagonisti dei supereroi che abbiamo imparato a conoscere in questi ani, più qualche sorpresa. Per esempio abbiamo scoperto il nome di Black Panther: Wakanda Forever, oltre che la data di Black Widow, Fantastic 4, Guardiani della Galassia Volume 3 e tanti altri.

Non possiamo che cominciare l'elenco con Black Panther: Wakanda Forever, l'atteso seguito della Pantera Nera. Il film sarà importante non solo per il grande successo della prima pellicola, quanto perchè sarà una vera e propria celebrazione di Chadwick Boseman, scomparso lo scorso anno.

"È difficile. Ma devi andare avanti anche quanto perdi i tuoi cari. So che Chad non avrebbe mai voluto che ci fermassimo", ha detto Ryan Coogler. Il film cercherà di portare avanti la storia di Black Panther senza sostituire il personaggio di T'Challa. Il film è previsto per il luglio del 2022.

Tra le altre pellicole mostrate segnaliamo Black Widow, in uscita a luglio 2021, Shang-chi and the Legend of the Ten Rings a settembre e Eternals a chiudere un intensissima fine 2021. Il film è atteso nel novembre del 2021. Prima dei botti di fine anno, però, arriverà al cinema anche Spider-Man No Way Home.

A marzo 2022 sarà il turno di Doctor Strange in the Multiverse of Madness, a maggio Thor Love and Thunder, a luglio Black Panther: Wakanda Forever e a novembre The Marvels.

Nel marzo del 2023 è stato programmato Ant-man and the Wasp Quantumania, a maggio Guardiani della Galassia Vol. 3 e infine un film sui Fantastici 4.

Cosa ne pensate? Riusciremo ad andare al cinema?