PSVR, le novità di settembre 2019 6

Nuova puntata con tutte le ultime novità riguardanti il visore PSVR: ecco che cosa ci riserva il mese di settembre 2019

RUBRICA di Davide Spotti —   10/09/2019

Indice

Torna come di consueto una nuova puntata della nostra rubrica periodica dedicata a PlayStation VR. Ancora una volta ripercorreremo tutte le uscite dell'ultimo periodo e le novità a disposizione degli appassionati nel mese di settembre. Scopriamo dunque l'elenco dei titoli appena arrivati e quelli in procinto di aggiungersi al catalogo del PlayStation Store.

Waltz of the Wizard: Extended Edition

Recentemente nel catalogo di PSVR è stato introdotto Waltz of the Wizard: Extended Edition, edizione rivista e ampliata del titolo per la realtà virtuale originariamente pubblicato su PC nel 2016. In questa nuova versione sono stati inseriti nuovi incantesimi e oggetti interattivi, ma anche con le novità aggiunte si parla ancora di un'esperienza utile a testare le potenzialità della VR piuttosto che di un gioco vero e proprio. Il fruitore viene infatti trasportato nella torre di uno stregone, ricolma di oggetti magici con i quali poter interagire. Attingendo a dodici differenti incantesimi è possibile combinare i poteri arcani per assistere ai risultati. Viene ad esempio data l'opportunità di modificare la gravità, spostare gli oggetti selezionando la telecinesi o ancora trasformarli in fuochi d'artificio. Waltz of the Wizard: Extended Edition può essere acquistato su PlayStation Store ad un prezzo di 11,99 euro.

Human Anatomy VR

Human Anatomy VR viene definita "un'applicazione formativa in realtà virtuale, che rappresenta modelli anatomici semplificati adatti agli studenti delle scuole superiori. Non si tratta pertanto di un semplice gioco, ma bensì di un software ideato per scopi prettamente didattici. La realtà virtuale diventa così un mezzo per offrire un criterio alternativo di apprendimento ai ragazzi, attraverso l'accurata riproduzione di circa 7.000 strutture anatomiche. La potete trovare su PlayStation Store per 19,99 euro.

Blindfold A Vérité VR Experience

Blindfold A Vérité VR Experience nasce da un'idea di Ink Studios, lo stesso team di sviluppo che in passato si è occupato di 1979 Revolution: Black Friday. Due opere che peraltro sono strettamente connesse tra loro, basandosi entrambe sulla Rivoluzione iraniana di fine anni '70. In questo caso il fruitore viene calato nei panni di un fotoreporter, alle prese con un duro interrogatorio per aver diffuso informazioni compromettenti legate al regime. Preso in custodia dal direttore Assadollah Lajevardi, il protagonista deve limitarsi a rispondere a una serie di domande. Ciascuna risposta determina ulteriori ramificazioni, conducendo a esiti alternativi determinati per l'appunto dalle proprie scelte. Blindfold è stato presentato al Games for Change Festival di New York - manifestazione che si focalizza sull'impatto sociale ed educativo dei videogiochi - ed è ora fruibile anche per PSVR dal 4 settembre 2019.

Spice & Wolf VR

Dal 5 settembre è disponibile Spice and Wolf VR, esperienza per la realtà virtuale basata sui romanzi della scrittrice giapponese Isuna Hasekura. Finanziato con due campagne di crowdfunding, il progetto è approdato anche su PlayStation VR dopo aver esordito su Steam nello scorso mese di giugno. Al centro delle vicende troviamo il mercante Kraft Lawrence. Durante uno dei suoi viaggi l'uomo si imbatte in Holo, una donna in grado di assumere le sembianze di un lupo. Per evitare un improvviso acquazzone i due decidono di rifugiarsi in un vecchio mulino abbandonato nel bosco e dopo aver acceso un fuoco condividono alcuni momenti insieme.

Battlewake

Presentato durante l'E3 2019, Battlewake è un gioco di combattimento affrontabile sia in single player che in modalità multigiocatore. Durante la partita è possibile scegliere uno tra i quattro Sea Lords - Diego, Rev, Calavera o Zhang - ciascuno dotato di una propria nave unica e di abilità magiche estrapolate dalle leggende piratesche, incluso il temuto Kraken. Il giocatore assumerà il controllo dell'imbarcazione e avrà la responsabilità di guidare il proprio equipaggio indicandogli cosa fare durante gli scontri con i galeoni avversari. La campagna, suddivisa in 20 capitoli, prevede di andare alla ricerca di un'antica fonte di potere sia in solitaria che in cooperativa. Nella modalità Warfare verrà richiesto di unirsi ad altri utenti per completare vari obiettivi, ma sarà anche possibile lanciarsi nelle sfide PvP prendendo parte alla frenetica modalità Deathmatch.

Espire 1: VR Operative

Originariamente previsto per il mese di agosto, Espire 1: VR Operative uscirà su PlayStation VR il prossimo 24 settembre. Nel gioco si vestiranno i panni dell'agente Espire, impegnato in una missione top-secret in un contesto di gioco futuristico. Anziché agire in prima persona, l'uomo ha la capacità di assumere il controllo di un robot Espire modello 1 controllabile a distanza. Grazie a quest'avanzata apparecchiatura sarà possibile scalare edifici e coprire ampie distanze con i salti per non essere individuati dal nemico. All'occorrenza sarà possibile ingaggiare scontri a fuoco e qualora lo scontro dovesse rivelarsi fatale si potrà assumere il controllo di un nuovo robot. Ideato come esperienza single-player, il titolo proporrà sia missioni narrative che incarichi legati al completamento di sfide.