La serie di Assassin's Creed uscirà a cadenza annuale fino a quando l'utenza risponderà bene 284

Le polemiche non fermano le vendite

NOTIZIA di Mattia Armani —   31/03/2013

Yannis Mallat, capoccia Ubisoft Montreal, ha affermato che Ubisoft non ha intenzione di interrompere il flusso degli Assassin's Creed fino a quando i giocatori non diranno basta.

Quando hai contenuti di qualità, ha asserito Mallat, la frequenza dei titoli non è un problema. Eppure sono molte le voci che si dicono stanche della poca innovazione della serie, in particolar modo in relazione al combattimento. Ma guardando i numeri Mallat ha sicuramente ragione, visto che Assassin's Creed III è stato il titolo di maggior successo.

Fonte: Eurogamer