Wargaming fa causa ai creatori di Project Tank 14

Il gioco sarebbe un clone di World of Tanks

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   10/05/2013

Wargaming, il team russo autore del popolare free-to-play World of Tanks, ha fatto causa ai creatori di Project Tank, accusandoli di aver realizzato un prodotto del tutto privo di originalità e troppo simile al loro. Nello specifico, gli sviluppatori di Project Tank avrebbero copiato da World of Tanks trama, ambientazione, dialoghi, gameplay e personaggi, nonché feature specifiche, oggetti, veicoli e finanche artwork. Si parla inoltre della palese violazione di un brevetto che riguarda il matchmaking per il comparto multiplayer.

La risposta di Changyou non si è fatta attendere: "Wargaming ha di recente lanciato una serie di azioni subdole contro Project Tank, provando persino a far chiudere la nostra pagina Facebook e accusandoci di aver violato alcune loro proprietà intellettuali. Nonostante il sabotaggio di Wargaming, Project Tank e Gamebox non hanno mai voluto competere direttamente con World of Tanks. La grafica del nostro gioco è basata sugli scenari della seconda guerra mondiale. Siamo rimasti davvero scioccati dall'iniziativa di Wargaming, una compagnia enorme che si sente minacciata dalla closed beta di un browser game che mira a offrire un'esperienza di combattimento più accessibile ai giocatori di tutto il mondo."

Fonte: GamesIndustry