Lo sviluppo di Mario + Rabbids: Kingdom Battle è iniziato come prototipo su supporto cartaceo  26

Qualche retroscena sulla creazione di Mario + Rabbids: Kingdom Battle

NOTIZIA di Davide Spotti —   12/01/2018

Annoverato tra i migliori titoli per Switch dello scorso anno, Mario + Rabbids: Kingdom Battle riceverà presto un nuovo DLC dedicato al personaggio di Donkey Kong, come è stato confermato ieri pomeriggio durante il Direct Mini di Nintendo.

Nel frattempo un nuovo video condiviso dal network Eurogamer ha rivelato nuovi dettagli sulla creazione del gioco. Nello specifico apprendiamo che i primi test compiuti da Ubisoft Milano sono stati eseguiti su un prototipo cartaceo. Come ha spiegato il direttore creativo Davide Soliani, il team ha iniziato a sperimentare con l'obiettivo di semplificare le meccaniche di gioco a turni e al contempo approfondire la struttura di titoli come X-Com.

Successivamente è stato assunto un programmatore, che ha contribuito a mettere in piedi una demo giocabile in sole tre settimane e mezzo, giusto in tempo per il primo incontro organizzato con Nintendo. All'epoca Shigeru Miyamoto rimase impressionato al punto da dare a Ubisoft Milano un secondo appuntamento, fissato tre mesi più tardi. Il resto della storia lo conosciamo tutti.

Mario + Rabbids: Kingdom Battle è un'esclusiva per Nintendo Switch. Per approfondire le caratteristiche del gioco non dovete far altro che leggere la nostra recensione.